Colpo Luis Alberto in Serie A: incontro e proposta, offerta in arrivo

Colpo Luis Alberto in Serie A: incontro e proposta, offerta in arrivo. Clamorosi sviluppi sul giocatore della Lazio, in partenza. 

Luis Alberto Fiorentina
Luis Alberto (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La Lazio rischia seriamente di perdere Luis Alberto in vista della stagione appena iniziata. Lo spagnolo è da tempo ai ferri corti con il club e intende andare via per cercare gloria altrove, con una preferenza dichiarata che lo vorrebbe di ritorno in Spagna. Tuttavia, alcune situazioni potrebbero vederlo ancora in Serie A per diversi motivi: in primis, la mancanza di offerte concrete per rivederlo da protagonista nella Liga, visto che il Siviglia non riesce ad avvicinarsi alla cifra richiesta da Lotito; in secondo luogo, alcuni club italiani sembrano seriamente intenzionati a fare un’offerta molto seria per averlo.

Le considerazioni generali riferiscono che Luis Alberto sia il primo nome sulla lista di un club particolarmente ambizioso che punta all’Europa: la Lazio è disposta a parlarne ma solo di fronte ad offerte concrete che arrivino ai 25 milioni di euro, cifra ritenuta indispensabile per trattare il suo trasferimento.

LEGGI ANCHE >>> Icardi Napoli, ora si può: tutto sull’argentino con l’addio di Osimhen

Colpo Luis Alberto in Serie A!

Luis Alberto Fiorentina
Luis Alberto (Ansa)

Come riporta il ‘Corriere Fiorentino’, è la Fiorentina il club molto interessato al suo ingaggio. Il quotidiano riferisce che ieri sono stati avvistati gli agenti del giocatore al centro sportivo ‘Davide Astori’, con cui la dirigenza si è trattenuta per parlare in gran segreto di diverse situazioni, tra cui lo spagnolo, giudicato l’obiettivo principale per la mediana.

Italiano ha fatto il suo nome per sopperire alla mancanza di Torreira, anche se nei piani del tecnico non dovrebbe giocare come regista ma come mezzala, esattamente come giocava nella Lazio con Inzaghi prima e Sarri poi. Tutto dipenderà da Lotito, sempre molto restio a cedere i suoi big.