Zaniolo: Sconcerti frena la Juve, l’affare lo fa solo la Roma

La Juventus è pronta all’offerta per Zaniolo, Mario Sconcerti critica la trattativa, “Zaniolo non vale quelle cifre, affare solo per la Roma”

Zaniolo Juventus
Nicolò Zaniolo (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il solito appuntamento di Calciomercato.com è da tempo l’articolo mattutino del noto giornalista Mario Sconcerti che questa volta ha deciso di dedicare l’attenzione alla trattativa tra Roma e Juventus per l’acquisto delle prestazioni del giovane talento giallorosso. La società capitolina sembra aver chiare le idee e per Nicolò Zaniolo non intende ascoltare offerte sotto i 50 milioni di euro, per Sconcerti va rivisto il reale valore del giocatore che a sua detta è solo uno “splendido anarchico” che non porta risultati degni di tali cifre.

Mario Sconcerti: “Zaniolo non è da Juve, nulla a che fare con l’eleganza e la disciplina dei bianconeri”

Zaniolo Juventus
Nicolò Zaniolo (Foto Instagram)

E’ di certo la trattativa più seguita di questa stagione di calciomercato anche se dell’affare Zaniolo continua a trasparire poco e niente. Nella giornata di ieri Pinto ha incontrato Vigorelli, agente del giocatore, quel che ne viene fuori sembra sempre lo stesso mantra, si deciderà a settembre il rinnovo, per partire in estate invece servono almeno 50 milioni.

Potrebbe interessarti anche >>> Marotta esclude Dybala, “In attacco siamo a posto”

Se il reale desiderio di Zaniolo è quello di vestire la maglia bianconera non è ancora chiaro, quel che è chiaro è che la nuova società capitolina non vuole scendere a grossi compromessi, la Juventus però non sembra essere dello stesso avviso di Sconcerti, per Zaniolo arriverà l’offerta dopo la cessione di De Ligt.

Potrebbe interessarti anche >>> Che fine ha fatto Dybala? Ma non era il desiderio di mezza Europa?

E’ vero la cifra richiesta è alta, tuttavia a Roma Mourinho deve aver valutato bene il potenziale del giocatore ed anche se i numeri non sono ancora dalla sua è chiaro che questa stagione, la seconda di Mourinho, potrebbe essere anche la ribalta definitiva del giocatore che a quel punto potrebbe superare anche le valutazioni attuali, staremo a vedere, ad ogni modo il futuro di Zaniolo lo decideranno i numeri.