Dieta Cristiano Ronaldo, 6 pasti al giorno con tante restrizioni

Dieta Cristiano Ronaldo, 6 pasti al giorno con tante restrizioni. L’asso portoghese è inflessibile a tavola: scopriamo insieme cosa mangia e come si gestisce. 

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il suo futuro è ancora tutto da scrivere e in questi giorni si parla tantissimo di lui: Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare Manchester e decidere di iniziare una nuova avventura altrove. Che sia in Spagna, in Premier o in Italia è ancora presto per saperlo, tuttavia non nasconde il proprio malcontento dopo un solo anno dal suo ritorno nel club che l’ha lanciato nel calcio mondiale.

A 37 anni è ancora in grado di fare la differenza a 360°: è spesso decisivo, fisicamente è al top grazie alla cura maniacale del suo corpo e ad un regime alimentare ferreo e inflessibile, probabilmente il vero segreto della sua eterna giovinezza calcistica.

LEGGI ANCHE >>> Allenare l’addome, perché è importante: i benefici

Dieta Cristiano Ronaldo, 6 pasti al giorno

Cristiano Ronaldo dieta
Cristiano Ronaldo (Ansa)

Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, l’asso portoghese si mantiene in forma con un allenamento incredibile durante la settimana e con una dieta programmata in ogni minimo dettaglio, messa ancora di più in evidenza vista l’età e le problematiche derivanti dalla stessa. CR7 consuma 6 piccoli pasti al giorno, 3 o 4 ore di distanza tra l’uno e l’altro: colazione, spuntino, pranzo, spuntino, cena e spuntino, dunque 3 mini ‘merende’ extra dopo i pasti principali della giornata.

A colazione uova, toast con prosciutto, formaggi magri e spremuta di arance;
a pranzo pollo e insalata o carboidrati con pane, pasta integrale e frutta;
a cena carne bianca, pesce, riso, fagioli, verdure. In tutto questo, massimo 3 cucchiai di olio al giorno. Per quanto riguarda gli spuntini, il massimo dello sgarro è un po’ di cioccolata che si concede periodicamente, mentre gli alimenti che abitualmente ingerisce sono tanta frutta e verdura.

Il vero sfizio del campione è il baccalà alla Bras, piatto tipico portoghese con patate fritte, cipolle e crema di uova; questo è l’unico vero sgarro che si concede insieme alla pizza, ovviamente solo in occasioni alle quali è impossibile dire di no.

LEGGI ANCHE >>> Fare Yoga per migliorare le prestazioni sessuali: gli esercizi utili