Dieta Ibrahimovic, obiettivo 8% di grasso: ecco come ci riesce

Dieta Ibrahimovic, obiettivo 8% di grasso: ecco come ci riesce. Vediamo quali sono le abitudini alimentari dello svedese per tenersi in forma. 

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La situazione di Zlatan Ibrahimovic sembra schiarirsi ogni giorno di più: dopo l’intervento al ginocchio che lo terrà fuori per 8 mesi, in tanti si sono interrogati sul suo futuro, tra conclusione della carriera e un clamoroso altro anno da giocatore seppur a mezzo servizio. Come riporta Nicolò Schira, però, lo svedese sembra intenzionato a giocare un altro anno con un contratto a gettone: in sintesi, guadagnerà con i bonus legati a presenze e gol.

A 41 anni e dopo due anni in cui ha visto poco il campo a causa dei continui infortuni, Zlatan ha deciso di non arrendersi ma sa che non può più pretendere certe cifre; per questo il suo entourage e la dirigenza hanno optato per questa soluzione che accontenta tutte le parti in causa. Tuttavia, questa scelta è dettata anche da esigenze di spogliatoio: sapere che Zlatan fa ancora parte del gruppo è senza dubbio un valore aggiunto per la mentalità dei più giovani che saranno il futuro della squadra.

LEGGI ANCHE >>> Allenare l’addome, perché è importante: i benefici

Dieta Ibrahimovic, i segreti dello svedese

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Ansa)

Tuttavia, per tenersi in forma, Zlatan cura molto l’alimentazione e continua a sostenere una dieta rigorosa. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, i suoi pasti comprendono principalmente carni bianche, bresaola, frutta e verdure, pochi carboidrati ingeriti dai cereali e cibi rigorosamente pesati. La pizza è l’unico vero sgarro nei post partita o nel pasto libero a settimana. Zuccheri, dolci e pasta sono pressoché assenti.

Ibrahimovic è molto attento alla linea e vuole assolutamente prodotti freschi e di stagione, condizione necessaria per la propria alimentazione che pare abbia introdotto con forza anche durante la sua esperienza al Psg. La cura maniacale del peso lo ha portato a pesare 102 chili ma con solo l’8% di grasso, una condizione fisica invidiabile che lo vede perfettamente in forma e con i muscoli particolarmente sviluppati.

LEGGI ANCHE >>> Fare Yoga per migliorare le prestazioni sessuali: gli esercizi utili