Fondo Arabo in Serie A, pronto l’acquisto per 350 milioni di euro

Da tempo si aspetta l’approdo di un fondo arabo nella dirigenza di qualche club di Serie A, questa volta l’affare potrebbe essere già in chiusura

Fiorentina
Gulf Cup trophy (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In Serie A negli anni sono stati diversi gli accostamenti di alcuni tra i maggiori club all’interesse di diversi fondi Arabi, a partire dalla Roma poi passata ai Friedkin passando per l’Inter sul quale si vociferava dell’imminente acquisto da parte del fondo PIF. Adesso c’è un altro club in vendita per la quale l’attuale proprietà richiede una cifra di 350 milioni di euro, cifra che avrebbe scaturito l’interesse di acquisto di un fondo sovrano con ingenti possibilità economiche.

Commisso mette in vendita la Fiorentina, fondo Arabo alle porte

Fiorentina
Rocco Commisso (Ansa)

Dall’acquisto del club dei Della Valle ad oggi sono trascorsi poco più di 3 anni ma a quanto pare, come riportato dal portale calciomercato.com l’attuale proprietario della squadra viola Rocco Commisso sarebbe già stanco di volgere i suoi interessi economici al calcio italiano.

Potrebbe interessarti anche >>> In chiusura per Lukaku, ma che batosta per le casse dell’Inter!

Non ha mai smesso di contestare la Serie A, in particolare Juventus, Inter, agenti e commissioni ai giocatori per passare addirittura alla richiesta di dimissioni del presidente di lega. Insomma il calcio non sembra essere più il mondo di Rocco Commisso, anche se la sua Fiorentina ha conquistato la Conference League e sta tirando su il centro sportivo più all’avanguardia d’Italia.

Potrebbe interessarti anche >>> La Roma mette nel mirino altri due top player, Tiago Pinto scatenato!

Sembra esserci proprio una cessione alla base dell’apparente stop del mercato viola che a parte la conferma del suo allenatore arrivata in questi giorni non ha dato altri segnali di vita. Il prezzo è fissato e i rumors sull’interesse di un fondo sovrano arabo stanno già circolando, dopo i precedenti tentativi di vendita andati male questa volta sembra davvero che ci siano ottime probabilità per un passaggio di proprietà che farà tanto rumore.