La Roma prende forma, ripartirà dal centrocampo, Matic , Frattesi e un Top Player di Premier League

La Roma di José Mourino comincia a definirsi, il settore da rinforzare è il centrocampo e le alternative sul piatto potrebbero essere da “Istant Team”

calciomercato Roma
Tiago Pinto e Ryan Friedkin (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una rivoluzione nel centrocampo della Roma che dopo aver portato Matic, per il quale la firma arriverà probabilmente già in giornata, è pronta all’assalto di altri top player del settore, il primo sondaggio è per Davide Frattesi, ovviamente senza fretta in quanto i giallorossi detenendo il 30% cartellino hanno il “coltello dalla parte del manico”. Occhio però alle ultime voci di mercato che danno la Roma su un top Player di fama mondiale.

Non solo Matic e Frattesi, per Gundogan si potrebbe chiudere a cifre di favore

calciomercato Roma
Ilkay Gundogan (Foto Instagram)

Per Frattesi quindi la Roma attende alla porta, se verrà venduto alle cifre che il Sassuolo richiede a Trigoria saranno ben lieti di intascare la loro parte e virare altrove, altrimenti i neroverdi dovranno abbassare le pretese ed intorno ai 20-22 milioni l’affare si concluderà, con l’inserimento magari di qualche contropartita tecnica che interessa al Sassuolo.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, si entra nel vivo, é asta per Zaniolo

Oltre a Matic però l’impressione è che si voglia mettere ancora esperienza a centrocampo e il nome che è impazzato ieri è di quelli che scottano parecchio, ovviamente stiamo parlando di Ilkay Gundogan, il tedesco sarebbe dato in uscita dal City e le cifre per portarlo alla corte di Mourinho non sarebbero inarrivabili, i 35 milioni del cartellino potrebbero essere dimezzati e con le attenuanti, valide ancora per poco, del decreto crescita i 7 milioni di stipendio peserebbero la metà.

Potrebbe interessarti anche >>> Dybala – Inter, nessuna intesa, l’argentino chiede un contratto da leader

L’ostacolo nella trattativa al momento sarà la non partecipazione in Champions League, un campione come Gundogan arrivato è arrivato a 31 anni partecipando praticamente sempre e questo potrebbe pesare nella decisione finale del suo futuro club.

Qualsiasi sia l’esito quel che è chiaro è che il mercato giallorosso sia entrato nel vivo e che la Roma del prossimo anno avrà i suoi rinforzi a centrocampo, poi inevitabilmente si passera alle cessioni.