Marco Asensio mette alle strette il Real, Milan pronto a sfruttare l’occasione

Le strade tra Real Madrid e Marco Asensio sembrano destinate a separarsi, Florentino Perez infuriato, il Milan sonda il terreno

Marco Asensio
Pioli e Maldini (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In casa Milan si sta molto attenti alle prossime mosse del Real Madrid, la situazione legata al rinnovo di Marco Asensio è bloccata da mesi con il giocatore che andrà in scadenza il prossimo anno e la società madrilena che non è assolutamente disposta a perderlo senza monetizzare nulla. La questione è delicata ma l’esigenza del Real di vendere potrebbe essere un ulteriore assist al Milan che ha già sondato timidamente il terreno e che potrebbe a breve portare l’assalto finale.

Florentino Perez da l’ultimatum ad Asensio, pronta la guerra al suo ex pupillo

Marco Asensio
Marco Asensio (Foto Instagram)

Non è bastato a quanto pare portare a casa la Champions League a Marco Asensio per rivedere le decisioni riguardo il suo futuro, attualmente la sensazione è che il giocatore abbia deciso di svincolarsi a zero il prossimo anno, una decisione però che non scende al presidente Florentino Perez.

Potrebbe interessarti anche >>> Berlusconi scatenato, pronti 150 milioni per il calciomercato estivo

Con un valore di cartellino come il suo, che si aggira, e probabilmente dopo l’ultima Champions, supera i 40 milioni di euro, nessun club sarebbe disposto a vederlo partire da svincolato, proprio per questo senza un rinnovo il Real è pronto a “svendere” il giocatore e la serie A è un ipotesi che prende piede.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma: doccia gelata, l’obiettivo di Pinto ha detto no

Il Milan ha già dimostrato un primo interesse settimane fa, poi tutto è taciuto, probabilmente a Milano vogliono far maturare la situazione per intervenire quando il Real Madrid sarà veramente alle strette ed ottenere un prezzo super scontato sul cartellino del giocatore che piace molto a Pioli, il tempo stringe e sulla questione probabilmente ne sapremo di più già nei prossimi giorni.

In Spagna però sono sicuri che il futuro di Marco Asensio sarà lontano dai Blancos e chissà che non riusciremo a vederlo proprio in Italia.