Calciomercato Monza, almeno 10 acquisti per sognare: obiettivo Europa

Calciomercato Monza, 10 acquisti per sognare in grande: obiettivo Europa. Vediamo le grandi manovre del club per costruire una squadra di successo. 

Galliani Berlusconi Monza acquisti
Galliani Berlusconi (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il Monza sembra avere le idee abbastanza chiare per quanto riguarda la prossima stagione in Serie A. Per presentarsi nelle migliori condizioni possibili, Galliani e Berlusconi hanno intenzione di fare una grossissima campagna acquisti con nomi di esperienza. In porta sarà confermato il giovane Di Gregorio, protagonista ormai da diversi anni in Serie A, così come sarà confermato Pirola, per il quale è in definizione la trattativa per il riscatto del cartellino da parte dell’Inter (7 milioni). Per il reparto arretrato si inseguono altri nomi che possono trovare spazio con continuità nella rosa di Stroppa, che sarà confermato alla guida dei brianzoli.

Un nome caldo è quello di Mattia Caldara, classe ’94 che il Milan vuole cedere a titolo definitivo. Insieme a lui si fanno i nomi di Izzo del Torino, Ranocchia dell’Inter (in scadenza e prelevabile a costo zero, avrebbe già dato l’assenso al trasferimento) e Acerbi della Lazio, prossimo all’addio.

A centrocampo il nome caldo sembra essere quello di Candreva: lo rivela la “Gazzetta dello Sport”, secondo cui l’ex Inter ha intenzione di andare via dalla Samp. Ci sarebbe già stato un contatto con l’agente Federico Pastorello. Un altro profilo particolarmente seguito è quello di Stefano Sensi, anche lui in procinto di lasciare l’Inter per giocare con continuità altrove. E in casa Monza ci pensano seriamente, visto che Galliani e Berlusconi lo avrebbero voluto anche per il loro Milan negli anni passati.

LEGGI ANCHE >>> Berlusconi punta lo scudetto, Il Monza in serie A sarà senza freni

Calciomercato Monza, almeno 10 acquisti per l’Europa

Galliani Berlusconi Monza acquisti
Galliani Berlusconi (Ansa)

Capitolo attacco: il primo nome accostato è quello di Mario Balotelli, il ritorno del figliol prodigo che si avvicinerebbe sensibilmente a casa sua (Brescia) e tornerebbe a militare in Serie A dopo gli ultimi anni particolarmente bui. Il vero obiettivo, però, è Belotti del Torino, in scadenza, e l’alternativa a sorpresa è Mattia Destro, che può lasciare il Genoa dopo la retrocessione maturata pochi giorni fa.

Tuttavia, secondo ‘Il Giorno‘, emerge un altro nome di spessore per l’attacco: si tratta di Josip Ilicic dell’Atalanta, che dovrebbe lasciare Bergamo e l’Atalanta ma vorrebbe restare in Serie A: non è da escludere che la proprietà possa fare uno sforzo per provare a prenderlo. Altri due profili sono altrettanto cercati per le fasce d’attacco: si tratta di Messias e di Ounas, due nomi che possono essere interessare se Milan e Napoli decidessero di lasciarli andare.

LEGGI ANCHE >>> Bale Serie A, proposta in arrivo: obiettivo Champions League