Sassuolo-Milan 0-3 le pagelle e il tabellino: rossoneri campioni d’Italia, prima volta per Pioli

Sassuolo-Milan, le pagelle e il tabellino. Ultima chiamata per i rossoneri per il treno scudetto che si decide all’ultima giornata. 

Sassuolo-Milan pagelle tabellino
Sassuolo-Milan (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo 11 anni di attesa, il Milan sta per mettere le mani sullo scudetto. All’ultimo respiro, i rossoneri possono tornare a vincere un titolo nazionale se batteranno il Sassuolo. Pioli può ripercorrere le orme di Allegri e consentire ad Ibrahimovic di chiudere in bellezza con l’ennesimo titolo della sua carriera.

A Reggio Emilia, la squadra di Dionisi sarà l’arbitro di un destino incrociato tra Inter e Milan: il tecnico dei neroverdi ha promesso battaglia, ma quando in gioco non c’è più nulla in palio, il mordente e la cattiveria non sono esattamente le stesse quando c’è in ballo un concreto obiettivo.

LEGGI ANCHE >>> Laura Cremaschi super, lo sguardo fa innamorare: ”La bionda più di gnocca del mondo” – FOTO

Sassuolo-Milan le pagelle e il tabellino

Sassuolo-Milan pagelle tabellino
Sassuolo-Milan (Ansa)

Nel primo tempo il Milan la risolve subito: l’assedio dalle parti di Consigli si tramuta in gol quando Giroud batte il portiere neroverde con una girata perfetta di prima. Milan avanti al 17′ e la replica del francese arriva 15′ più tardi, quando ancora Leao serve un pallone impossibile da sbagliare. Sassuolo KO già alla mezz’ora e c’è gloria anche per Kessie al 36′, ancora ben assistito dallo straripante Leao.

Nella ripresa il Milan legittima il vantaggio gestendo completamente la partita: inizia la girandola dei cambi e con il passare dei minuti inizia anche la festa scudetto sugli spalti, che finalmente arriva al triplice fischio dell’arbitro: il Milan è campione d’Italia per la 19a volta nella sua storia. Questi i voti e il tabellino:

SASSUOLO-MILAN 0-3
17′ e 32′ Giroud, 36′ Kessie

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6; Muldur 5, Ayhan 5, Ferrari 5, Kyriakopoulos 5; Frattesi 5 (58′ Traore 5), Lopez 5 (46′ Magnanelli 6), Henrique 5; Berardi 5 (67′ Defrel), Scamacca 5, Raspadori 5. Allenatore: Alessio Dionisi
MILAN (4-2-3-1): Maignan 6; Calabria 6,5, Kalulu 6,5, Tomori 6,5, Theo Hernandez 6,5; Tonali 6,5 (46′ Bennacer 6,5), Kessie 7; Saelemaekers 6,5, Krunic 6,5 (72′ Brahim Diaz 6,5) , Leao 8; Giroud 8 (72′ Ibrahimovic 6). Allenatore: Stefano Pioli

ARBITRO: Daniele Doveri
AMMONITI: Tonali (M), Kyriakopoulos (S)

LEGGI ANCHE >>> Federiga Nargi come Cleopatra, splendida al mare in Egitto: fisico da urlo, bellezza infinita – FOTO