Esonero Allegri, annuncio clamoroso: ”Non allena, devono mandarlo via”

Esonero Allegri, annuncio clamoroso: ”Non allena, devono mandarlo via”. Dichiarazioni forti che potrebbero far riflettere in vista del futuro. 

Max Allegri esonero
Max Allegri (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La situazione in casa Juventus sembra orientata ad andare avanti in una determinata direzione: si continua con Allegri ma con nuovi giocatori utili al progetto tecnico, leggermente modificato rispetto ad inizio stagione 2021. Agnelli e Nedved hanno masticato amaro ma in questo momento non se la sentono di esonerare un tecnico che ha firmato un quadriennale da 9 milioni annui, cifre e durate importanti alle quali va dato ulteriore credito.

Tuttavia, il patron sembra aver dato un ultimatum al tecnico: non sarà tollerata un’altra stagione come questa, dunque si dovrà cambiare registro in maniera radicale. E, in questo senso, il mercato la farà da padrona, con giocatori pronti e funzionali ad un nuovo modulo che dovrebbe partire dal 4-3-3.

LEGGI ANCHE >>> Esonero Allegri, si scommette sulla rottura: i bookmakers ci credono

Esonero Allegri, annuncio clamoroso

Max Allegri esonero
Max Allegri (Ansa)

Vlahovic e Zakaria sono arrivati a gennaio, Di Maria e Pogba dovrebbero arrivare in estate: servirà almeno un difensore di esperienza dopo l’addio di Chiellini e qualche altro ritocco in difesa e a centrocampo, reparti dove si deve investire anche in prospettiva futura.

Tuttavia, qualcuno non è convinto di tenere Allegri: lo ha riferito l’agente Massimo Brambati a ‘TMW Radio’ durante un intervento a Maracanà: Allegri ha fallito, mi ha deluso. Andrebbe mandato via, anche alla luce da quanto ha detto Kulusevski: quando è arrivato al Tottenham ha riferito che non si allenava da 6 mesi e aveva bisogno di riprendersi. Com’è possibile? Qualcosa sicuramente non torna. E lo conferma anche l’arrivo di Zakaria, che in 6 mesi si è fermato 3 volte a livello muscolare. Io farei delle valutazioni approfondite… Ma pare che lui non alleni. Dunque il problema non è chi prendono ma l’allenatore stesso ha detto.

LEGGI ANCHE >>> Sgarbo Perisic, l’Inter si ‘vendica’ della Juventus: blitz per Bernardeschi