Italiano ha chiesto Luis Alberto: bomba Fiorentina, si sogna la Champions

Italiano ha chiesto Luis Alberto: bomba Fiorentina, si sogna la Champions. Clamorosa indiscrezione riportata nelle ultime ore. 

Italiano Luis Alberto
Luis Alberto (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Con l’avvento di Italiano sulla panchina della Fiorentina, la società viola ha trovato un allenatore capace che ha portato enormi risultati al suo primo anno a Firenze. Il tecnico ha dimostrato di avere idee, competenze e carisma necessari per aprire un ciclo importante con questa squadra. Per questo la società sta pensando di regalargli qualche opzione importante dal prossimo mercato.

Come riportato da ‘Tuttomercatoweb’, una clamorosa sorpresa potrebbe riportare il nome di Luis Alberto. Il giocatore della Lazio è in uscita e a Firenze sognano un nome importante per provare a conquistare la Champions. L’infortunio di Castrovilli ha aperto una falla nella mediana viola e serve almeno un nome di grido per sostituirlo: dopo Zurkowski, che rientrerà dopo la buona stagione ad Empoli, il centrocampo necessità di un big che può scaldare la piazza.

LEGGI ANCHE >>> Clamorosa lite in Serie A: rissa sfiorata al fischio finale

Italiano ha chiesto Luis Alberto: bomba Fiorentina, si sogna la Champions

Italiano Fiorentina Luis Alberto
Luis Alberto (Ansa)

Luis Alberto è senza dubbio un giocatore funzionale ed importante per la Fiorentina, ideale per le ambizioni della stessa con vista Champions. E’ una richiesta del tecnico che vorrebbe avere maggiori margini di manovra per spingersi il più lontano possibile; Luis Alberto ha tutte le qualità richieste per provare a rilanciare il nome della Fiorentina nell’Europa che conta.

Il suo costo si aggira attorno ai 40 milioni di euro, cifra che i viola possono spendere grazie all’ambizione e alla volontà di Commisso di investire. Il patron potrebbe compiere uno sforzo importante, magari grazie anche a qualche inevitabile cessione che ci sarà a giugno.

LEGGI ANCHE >>> Furiosa lite Acerbi-Marusic: il difensore nella bufera, cos’è successo