Empoli-Napoli 3-2 le pagelle e il tabellino: suicidio azzurro, Meret da horror

Empoli-Napoli le pagelle e il tabellino, ecco com’è andato il match serale della 34a giornata della Serie A. 

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Empoli-Napoli pagelle tabellino
Empoli-Napoli (Ansa)

Nel pomeriggio domenicale della 34ª giornata, il Napoli di Spalletti va in scena ad Empoli per un match che si preannuncia insidioso. I toscani devono ancora conquistare la salvezza e non vince da 16 partite, una flessione clamorosa per una delle squadre che esprime idee di gioco tra le migliori in Italia. Spalletti lo sa bene ed è conscio che affrontare una squadra così propositiva e che ha bisogno di punti non sarà facile, anche a causa della tensione che attanaglia la sua squadra per l’obiettivo scudetto.

Dopo la vittoria dell’Inter e il difficile impegno che attende il Milan, gli azzurri devono cercare di ottenere più punti possibili e sperare in un passo falso del duo che comanda. All’andata ci fu un clamoroso exploit dei toscani che vinsero al ”Maradona” per 1-0 grazie ad un gollonzo di Cutrone.

Potrebbe interessarti anche >>> “Che esagerazione” Federica Nargi, il vestitino super aderente esalta il fondoschiena: che natiche! FOTO

Empoli-Napoli le pagelle e il tabellino

Empoli-Napoli pagelle tabellino
Empoli-Napoli (Ansa)

Nel primo tempo le due squadre si sono date battaglia per cercare di sbloccare il match. L’Empoli ha provato ad essere particolarmente pungente con le ripartenze, mentre il Napoli è riuscito a perforare il muro empolese solo a pochi secondi dalla fine del primo tempo grazie al guizzo di Mertens, abile a sfruttare un assist di Lozano.

Nella ripresa il Napoli trova subito la rete del raddoppio: è Insigne a trafiggere Vicario con un delicato piatto sinistro su assist di Anguissa. La partita è ora saldamente nelle mani degli azzurri e i due tecnici cominciano la girandola dei cambi. Andreazzoli prova a cambiare l’inerzia della gara ma Spalletti manda subito in campo le giuste contromosse per non rischiare. Nonostante ciò, un errore in uscita permette all’Empoli di accorciare le distanze all’80’: Henderson sfrutta un rimpallo in area e batte Meret con un preciso diagonale destro. Poco dopo è il portiere azzurro a combinarla grossa: perde tempo nel tentativo di iniziare l’azione e si fa beffare dal pressing di Pinamonti che riesce a contrastarlo bene durante il tentativo disperato di rinviare lungo; l’attaccante scuola Inter riesce ad avere la meglio e la palla si insacca in rete in maniera grottesca. All’88’ accade l’impensabile: Pinamonti realizza la doppietta sfruttando al meglio un contropiede perfetto su assist di Bajrami. Questi i voti e il tabellino:

EMPOLI-NAPOLI 3-2
44′ Mertens (N), 52′ Insigne (N), 80′ Henderson (E), 83′, 88′ Pinamonti (E)

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario 6; Stojanovic 6, Luperto 5,5, Viti 5,5, Parisi 6 (61′ Cacace 6); Zurkowski 6,5, Asllani 5,5 (70′ Stulac 6), Bandinelli 5,5 (61′ Henderson 6,5); Verre 5,5 (66′ Bajrami 6,5); Cutrone 5 (66′ Di Francesco 6), Pinamonti 7,5. All.: Andreazzoli.
NAPOLI (4-2-3-1): Meret 4; Zanoli 6 (46′ Malcuit 6), Rrahmani 5, Juan Jesus 5, Mario Rui 6; Anguissa 6,5, Fabian Ruiz 5; Lozano 6,5 (68′ Zielinski 6), Mertens 7 (77′ Politano 6), Insigne 7 (85′ Ounas sv); Osimhen 6. All.: Spalletti.

ARBITRO: Marinelli
AMMONITI: Bandinelli, Viti, Stojanovic, Pinamonti (E), Zanoli (N)

Potrebbe interessarti anche >>> Eleonora Incardona via i pantaloni, si rilassa in slip: didietro monumentale… FOTO