Allenamento brucia grassi, il ‘metodo Tabata’: cos’è e come si svolge

Allenamento brucia grassi, come dimagrire velocemente: gli esercizi da svolgere. Info utili per presentarsi magri e asciutti per la prova costume.  

Palestra Pesi
Palestra Pesi (Ansa)

La domanda che tutti si pongono è sempre la stessa: come faccio a perdere peso velocemente? I rimedi sono tanti e non c’è una verità assoluta: ognuno di noi ha caratteristiche diverse che rispondono a tempi diversi. La costante è unica e prevede tre variabili fondamentali: alimentazione corretta, sport e determinazione.

Bruciare i grassi è uno degli aspetti più difficili se si vuole raggiungere il peso forma e costruirsi un fisico invidiabile. Serve un lavoro costante ed esercizi mirati a quel preciso scopo. Come rivela ‘proiezionidiborsa.it’, esistono diverse tipologie di allenamenti che aiutano a facilitare questo processo. Tra questi c’è il metodo dello scienziato giapponese Izumi Tabata, che aiuta a bruciare i grassi con allenamenti non troppo lunghi ma efficaci.

Riguardano soprattutto esercizi a corpo libero che si possono svolgere a casa, all’aperto o in palestra. Definito ‘metodo Tabata’, è sostanzialmente un circuito con diversi esercizi ad alta intensità di circa 20”, con successivo recupero di 10”. Ogni ciclo dura circa 4 minuti e mette alla prova soprattutto la resistenza, creando uno stress all’organismo che a lungo andare godrà di diversi benefici.

LEGGI ANCHE >>> Pancia piatta e addominali, i consigli generali per mantenersi in forma

Allenamento brucia grassi, il ‘metodo Tabata’

Palestra Pesi
Palestra Pesi (Ansa)

Prima di buttarsi nel ‘metodo Tabata’, allo sportivo è ovviamente consigliato rivolgersi al medico per constatare con i specifici esami se il fisico è perfettamente in grado di sostenere certi carichi. Una volta svolte tutte le visite che rilasciano il certificato di idoneità, è bene approcciarsi a questo particolare allenamento con un certo grado di familiarità con lo sforzo fisico.

Prima di procedere, è utile e fortemente consigliato un riscaldamento accurato per non rischiare di infortunarsi: difatti, svolgere esercizi ad alta intensità senza aver riscaldato a dovere il corpo può portare ad infortuni muscolari e alle articolazioni, incidenti facilmente evitabili con le giuste contromisure.

Nel metodo Tabata gli esercizi sono molteplici: come riferisce il sito ‘garmin.com’, tra le ‘specialità’ della casa ritroviamo:

  • squat;
  • piegamenti sulle braccia;
  • salto della corda;
  • i vari tipi di skip;
  • i vari tipi di addominali;
  • esercizi con i manubri per allenare i muscoli della braccia;
  • affondi;
  • plank.

Per bruciare grassi in maniera costante, il ciclo deve essere ripetuto più volte per un intervallo di tempo consigliato tra i 30′ e i 45′, un tempo considerevole e non adatto ai principianti che non svolgono attività da mesi. Lo stesso deve essere svolto e perfezionato con l’ausilio di un personal trainer, così da consigliare e correggere le posture e i movimenti degli esercizi proposti.

LEGGI ANCHE >>> Come mantenersi in forma: le regole generali per iniziare a dimagrire