Colpo Inter, a giugno arriva il big: l’annuncio di Inzaghi

Colpo Inter, a giugno arriva il big: l’annuncio di Inzaghi. Le ultimissime sulla situazione in casa nerazzurra. 

Colpo Inter annuncio Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Ansa)

Alla vigilia del derby di Coppa Italia che varrà la semifinale di ritorno, Inzaghi ha approfittato per mandare qualche segnale alla società in vista del prossimo mercato. Queste le fasi salienti dell’incontro con i giornalisti: ”Questo derby è molto importante e vale una finale. Daremo tutto, siamo pronti e carichi, teniamo alla Coppa Italia e vogliamo onorarla. Brozovic? Conosciamo bene quanto sia importante, quando ci è mancato abbiamo sofferto. Ne abbiamo parlato con la società e probabilmente arriverà qualcuno per dargli il cambio nel momento del bisogno” ha detto.

Dunque, il mister ha già annunciato la necessità di intervenire sul mercato per trovare un vice, un giocatore che possa dargli il giusto respiro in campionato nelle partite in cui conta farlo riposare per averlo al meglio per gli scontri diretti e per la Champions.

LEGGI ANCHE >>> Esonero Allegri, rottura con la Juventus: lo manda via Nedved

Colpo Inter, a giugno arriva il big: l’annuncio di Inzaghi

Colpo Inter annuncio Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Ansa)

I nomi sono diversi e da diverso tempo si parla continuamente dei potenziali sostituti: ‘Calciomercato.com’ propone Asllani, albanese classe 2002 dell’Empoli che in questa stagione ha suscitato l’interesse di diverse big. Costa circa 10 milioni di euro e la giovane età potrebbe essere d’aiuto nell’inserirlo nel contesto nerazzurro, poiché Ausilio e Marotta cercano profili simili da inserire nell’organico.

Un altro nome è quello di Grillitsch dell’Hoffenheim, in scadenza a giugno. Anche lui è giovane – classe ’95 – e sembra un profilo adatto per ricoprire la lacuna esistenza nella rosa. Tra gli altri non si perdono di vista anche Villar e Veretout della Roma, giocatori che lasceranno la Capitale per giocare con continuità altrove. Soprattutto il francese è un nome che piace molto alla dirigenza e sarebbe perfetto per qualità ed esperienza. Infine, da alcuni giorni sta circolando anche il nome di Pjanic, in uscita dal Barcellona dopo due anni anonimi.

LEGGI ANCHE >>> Esonero Allegri, esplode #AllegriOut tra i social: addio a fine stagione