Antonio Conte vuole il baby fenomeno Nunez, Kane può partire

Il Tottenham fa sul serio per la rivelazione Darwin Nunez, Conte disposto a mettere sul piatto Kane per portarlo in squadra

Conte Nunez
Antonio Conte e Harry Kane (Ansa)

Il tecnico Antonio Conte si sa è sempre molto pretenzioso con le società in cui decide di lavorare, il suo Tottenham in Premier League nell’ultima giornata fa 4a0 all’Aston Villa e conferma il quarto posto davanti all’Arsenal, troppo poco per uno come lui che per il prossimo anno ha già in mente quali siano i rinforzi necessari per fare meglio. Il giocatore designato sarà uno dei protagonisti del calciomercato estivo, col Benfica numeri impressionanti in stagione e su di lui gli occhi di molti club tra cui anche il Manchester United che probabilmente dovrà sostituire un nome del calibro di Cristiano Ronaldo.

Darwin Nunez ammalia anche Antonio Conte, può arrivare se parte Kane

Conte Nunez
Darwin Nunez (Ansa)

Antonio Conte non ci sta a giocare la Premier non da protagonista, si è proiettato nel campionato più difficile del mondo per uscirne tra i migliori e per farlo avrà bisogno di rinforzi, come è suo solito fare non si farà problemi a chiederli alla sua società, il primo messo nel mirino è il talento Darwin Nunez in forza al Benfica che in stagione ha messo a segno 31 reti tra campionato e coppe, numeri che non possono però passare inosservati e che renderanno il ragazzo l’obiettivo di molti top club europei.

Potrebbe interessarti anche >>> Sabatini al vetriolo: “A Roma parti perdente, arbitri con personalità blanda”

Il Benfica ha già dichiarato che non si ascolteranno offerte al di sotto dei 70 milioni di euro, per Antonio Conte la società si sarebbe già messa in contatto con il giocatore ma la sensazione è che in Portogallo si aspetti che parta un’asta in estate per monetizzare oltre le cifre richieste.

Potrebbe interessarti anche >>> Addio Financial Fair Play, arriva il Salary Cap, ma potrebbe essere un disastro

L’arrivo del ragazzo libererebbe il giocatore simbolo da anni del Tottenham, Harry Kane non accetterà un ruolo marginale e sarebbe pronto a cambiare aria, anche la Serie A è pronta a tentarlo con l’Inter in testa. Conte mischierà ancora le carte del prossimo mercato estivo? Probabilmente si, e chissà che possa innescare un domino di eventi che potrebbe portare in Italia uno degli attaccanti più forti al mondo.