Cellulite, come eliminarla da casa: gli esercizi giusti

C’è un modo per eliminare la cellulite senza dover ricorrere ai soliti rimedi che prevedono alimentazione ferrea e tanta corsa.

Cellulite rimedi
Cellulite (foto dal web)

Esistono delle modalità che consentono di eliminare quello spiacevole effetto della pelle a buccia d’arancia tanto odiato dalle donne, soprattutto quando si avvicina l’estate.

Si tratta di esercizi che vanno ad annientare il problema, prendendosene cura. Non parliamo di corsa, camminata o salto della corda e neanche del semplice dimagrimento anche perché la cellulite non fa sconti nemmeno a chi ha un fisico snello.

La soluzione è ricorrere agli esercizi di Jane Fonda che consentono di eliminarla da gambe, sedere e braccia tonificando i muscoli giusti.

Molte volte abbiamo ricorso alla pratica del jogging o allenamenti ad alta intensità ma attenzione che l’urto con il terreno o un appoggio plantare scorretto possono provocare l’effetto contrario, anche peggiore della ritenzione idrica.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ———> Erjona Sulejmani, l’inquadratura stende i fans: scollatura pericolosa, tutto fuori! – FOTO

I metodi più semplici ed efficaci per eliminare la cellulite

Cellulite rimedi
Cellulite (foto dal web)

Dunque è necessario ricorrere a esercizi a basso impatto, ottimo è l’ausilio del foam roller, utile per aumentare la mobilità articolare e la flessibilità muscolare.

Ma non solo, per migliorare la circolazione sono consigliate le palline propriocettive e i tappetini agopressori infatti stimolare l’arco plantare aiuta la circolazione e poggiando il piede in maniera corretta durante la camminata o la corsa viene ridotto notevolmente il trattenimento di liquidi nel corpo e il conseguente effetto della pelle a buccia d’arancia.

Tuttavia rimangono consigliate attività come squat, allunghi e slanci che stimolano la muscolatura della gamba e permettono al sangue di andare verso i muscoli.

Gli esercizi per la cellulite devono essere sempre essere total body o dedicati a interi gruppi muscolari.

E se per le ginocchia non c’è molto da fare, per le braccia bisogna tonificare attraverso push-ups, french press e piegamenti lavorando su bicipiti e tricipiti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ———> Lautaro, Agustina Gandolfo scopre il suo lato A: il micro top sta per esplodere – FOTO

Infine, altro metodo consigliato è quello sulla respirazione, lavorare sul diaframma, infatti, consente di allentare lo stress distruggendo la barriera che si crea impedendo un normale ritorno venoso verso la parte inferiore del corpo dove si annidano gli inestetismi.