Calciomercato Milan, il futuro del giocatore in bilico: difficile la riconferma

Il Milan, nel corso del prossimo calciomercato, potrebbe dire addio ad uno dei suoi giocatori: la riconferma sembra sempre più difficile.

Calciomercato Milan Messias
Paolo Maldini (Ansa)

Il Milan, dopo il deludente 0-0 contro il Bologna, tornerà in campo per la partita in programma domenica sera in casa del Torino. Contro i granata, la squadra di Stefano Pioli non può permettersi passi falsi se vuole conservare il primo posto solitario della classifica. Il Napoli si trova infatti a un solo punto di distanza dai rossoneri, mentre l’Inter, distante quattro punti, ha ancora una gara in meno. La gara contro i rossoblù di lunedì scorso ha messo ancora una volta in mostra le difficoltà della compagine milanista nel concretizzare le azioni offensive, con il rendimento del reparto d’attacco e di alcuni dei suoi elementi finiti sotto la lente di ingrandimento.

Calciomercato Milan, più lontana la conferma di Messias

Calciomercato Milan Messias
Junior Messias (Ansa)

Contro la squadra di Sinisa Mihajlovic, il Milan, come già accaduto altre volte in stagione, ha concluso tantissime volte verso la porta avversaria senza però mai trovare il guizzo vimcente da tre punti. L’attacco della formazione di Pioli sembra da un po’ essersi inceppato, con la difficoltà nel segnare più di un gol in una partita che è costata altri punti pesanti anche in altre gare come quelle contro Spezia e Udinese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Conference League, Bodo Glimt-Roma: l’incubo per Mourinho continua

Oltre ai diversi problemi riscontrati da Giroud e da Ibrahimovic, a finire sotto accusa in questi ultimi giorni è stato soprattutto il settore offensivo di destra, secondo molti non all’altezza di una squadra che vuole lottare per traguardi importanti come quello dello scudetto. Oltre a Saelemaekers, con il belga che sembra ormai da tempo essersi smarrito, a non soddisfare per nulla il tecnico Stefano Pioli sono anche le prestazioni di Junior Messias.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Liverpool esagera, per Salah pronto un rinnovo senza precedenti

Il brasiliano, portato a Milano da Maldini e Massara l’ultimo giorno del calciomercato estivo, è arrivato alla corte dell’allenatore rossonero in prestito dal Crotone. Nonostante alcuni guizzi importanti, come la rete in Champions League all’Atletico Madrid o la doppietta di campionato contro il Genoa, il giocatore ha molto spesso faticato, dimostrando forse di soffrire la pressione di indossare una maglia importante come quella rossonera. Per questo, come riportato da Il Corriere dello Sport, una riconferma a Milanello anche per la prossima stagione, con il club che dovrebbe pagare circa 5,5 milioni per il riscatto, appare al momento abbastanza lontana.