Allenamento completo con il gruppo, recupero importante per il Napoli

Luciano Spalletti può tirare un sospiro di sollievo, tra i diversi infortuni un giocatore importantissimo ha recuperato e giocherà contro la Fiorentina

Osimhen Napoli
Luciano Spalletti (Ansa)

Tutte le partite da qui in poi saranno importantissime per Luciano Spalletti, questa volta il suo Napoli potrebbe davvero scollargli di dosso l’etichetta di eterno secondo e in città una vittoria del genere renderebbe il tecnico quanto meno la statuetta più acquistata per gli allegorici presepi partenopei da qui ai prossimi 10 anni almeno. Domenica si scenderà in campo contro un’avversaria difficile, la Fiorentina è vero deve molto del suo importante cammino all’ormai assente Vlahovic, ma conserva ancora una forte identità di squadra e di certo venderà cara la pelle, il Milan andrà a giocarsela contro il Torino e l’Inter contro il Verona, la pressione quindi è tutta sui partenopei che sentono in modo particolare il bisogno di non perdere il treno per lo scudetto, che con una sconfitta sarebbe sicuramente più lontano, anche a causa della partita in meno dei nerazzurri.

Osimhen si è allenato in gruppo senza risentimenti, sarà titolare contro la Fiorentina

Osimhen Napoli
Luciano Spalletti e Victor Osimhen (Ansa)

La buona notizia per i tifosi napoletani è che Victor Osimhen rispetterà la sua promessa, si perché il campione con un post su Instagram aveva già annunciato che lui ed i suoi tifosi si sarebbero visti Domenica allo stadio Maradona, anche prima di aver ricevuto l’ok dallo staff medico, oggi la sessione di allenamento è andata bene, nessun lavoro separato e il fastidio muscolare sembra andato completamente via.

Potrebbe interessarti anche >>> Proprio Spalletti lo lanciò a Roma, adesso è pronto a portarlo a Napoli

La squadra ritroverà il suo giocatore migliore, restano ancora assenti ovviamente Di Lorenzo, Ounas, Petagna e Malcuit, ma sommariamente la squadra c’è e contro la Fiorentina più che le doti tecniche dovrà emergere la testa, l’Inter giocherà il giorno prima e in caso di vittoria contro il Verona i partenopei avrebbero già perso il matematico vantaggio anche in virtù del match in meno dei nerazzurri.

Potrebbe interessarti anche >>> Addio Financial Fair Play, arriva il Salary Cap, ma potrebbe essere un disastro

Sarà un weekend pieno di emozioni in cui probabilmente una piccola parte della storia del campionato 2022 verrà scritta, non ci resta che seguirlo con attenzione.