Tiger Woods di nuovo in campo per il The Masters

Il campione di golf Tiger Woods tornerà in campo per il primo torneo della stagione, l’annuncio è arrivato dagli organizzatori dell’evento

Tiger Woods ritorno
Tiger Woods (Ansa)

Anche chi non è appassionato al golf è difficile che non conosca Tiger Woods, il campione è uno dei sportivi più titolati nel suo sport e spesso sulle prime pagine dei quotidiani non solo per i risultati ottenuti sui campi, dopo 14 mesi dall’infortunio che lo aveva tenuto fermo adesso è pronto a stupire tutti i suoi fan con i colpi che solo lui sa offrire, comincerà dal The Master di Augusta, il primo torneo dello slam di golf della stagione e che grazie a Woods avrà certamente una platea di osservatori molto affollata.

Grande attesa per il ritorno di Wood, dopo più di un anno annunciata la partecipazione nel “The Masters”

Tiger Woods Ritorno
Tiger Woods (Ansa)

La notizia era già nell’aria, il campione aveva intensificato le sue sessioni di allenamento ed in un’intervista recente aveva cosi dichiarato : “sono ancora in grado di battere i miei avversari e proprio per questo ho voglia di scendere di nuovo in campo”.

Potrebbe interessarti anche >>> De Laurentis Napoli, fondi di investimento interessati alla società

Sono sicuramente felicissimi gli amanti dello sport che con la presenza di Woods ha sempre un altro sapore, il campione ha rischiato di dire addio ai campi per sempre dopo il grave incidente che lo ha visto coinvolto, per lui molte operazioni per la ricostruzione di una gamba andata letteralmente in pezzi.

Il torneo di Augusta è nel cuore dell’atleta, fu proprio li che 25 anni fa Woods trovo la sua prima vittoria in un torneo del grande slam, vittoria simbolo anche perché fu la prima di un giocatore di colore nei tornei maggiori, da li la sua carriera fu sempre in ascesa.

Potrebbe interessarti anche >>> Porte chiuse da Pogba, adesso la Juventus può crederci

Anche l’Italia sarà in campo, per noi ad Augusta parteciperà Francesco Molinari che andò vicinissimo al portare a casa il torneo nel 2005 ma che dovette soccombere proprio alla straripante prestazione di Tiger Woods, adesso la situazione è diversa e sicuramente il nazionale Italiano avrà una grande occasione non solo di rivalsa personale nei confronti dell’ americano ma anche di competere fino alla fine per il titolo.