7 colpi per vincere la Champions: rivoluzione Juve, Agnelli cambia tutto

7 colpi per vincere la Champions: rivoluzione Juve, Agnelli cambia tutto. Le strategie di mercato per la prossima stagione. 

7 colpi per la Champions Agnelli Elkann
Agnelli Elkann (Ansa)

La Juventus gioca pesante sul mercato per costruire una squadra di assoluto spessore. La dirigenza ha intenzione di fare il possibile per dare ad Allegri una squadra capace di competere in Italia e in Europa da subito. Il primo nome sulla lista è quello di Zaniolo della Roma, seguito ormai da diversi mesi per la trequarti. Potrebbe non essere l’unico, considerato che per lo stesso settore del campo sono seguiti con particolare attenzione altri due big assoluti: Angel Di Maria del PSG e Ousmane Dembele del Barcellona.

Secondo il quotidiano, entrambi sono in scadenza e sarebbero perfetti per il nuovo corso bianconero, che potrebbe svoltare anche con il modulo prefissato sul 4-2-3-1. Con la partenza di Dybala, i bianconeri vogliono assicurarsi dei top che possano contribuire a ridisegnare l’immagine vincente della società su tutti i fronti. Di Maria sarebbe un colpo sensazionale a costo zero, così come il francese che non sembra orientato a rinnovare con i catalani. Entrambi chiedono ingaggi mostruosi ma la dirigenza ha tutte le intenzioni di fare il possibile per averli entrambi.

LEGGI ANCHE >>> Colpo a sorpresa in Serie A: lo prende la Juventus, che affare

7 colpi per vincere la Champions: rivoluzione Juve

7 colpi per la Champions Agnelli Elkann
Massimiliano Allegri (Ansa)

Non sarebbero gli unici colpi importanti dell’estate: come riferisce ‘Calciomercato.com’, nelle scorse ore sarebbe stato avvistato in sede Volker Struth, agente di Julian Weigl, centrocampista del Benfica ed ex Borussia Dortmund. Weigl rappresenta uno dei profili più idonei per rilanciare il centrocampo della Juventus, anche se il suo costo di 40 milioni frena un po’ la trattativa. Il piano B è Jorginho ma questa pista è bloccata a prescindere finché non sarà fatta chiarezza sul blocco del mercato del Chelsea.

Un’altra pista importante per il centrocampo potrebbe arrivare sempre dal Barcellona: ne ha parlato il giornalista Dario Pellegrini de ‘Il Tirreno’ ai microfoni di calciomercato.it: “Uno dei sogni della Juventus è de Jong del Barcellona. L’olandese potrebbe partire perché i rapporti tra le parti non è dei migliori anche a causa dell’arrivo di Kessie. Un’altra pista da tenere in considerazione, stavolta per la difesa, riguarda Rudiger del Chelsea, in scadenza”. 

L’ultimo nome sulla lista della dirigenza, secondo TYC Sports, riguarda Nahuel Molina, esterno dell’Udinese che i friulani valutano circa 30 milioni di euro. In gol nell’ultimo turno contro il Cagliari, in questa stagione non ha avuto la stessa continuità di rendimento degli anni passati ma ha dimostrato di essere pronto per il salto in una big. Molina rappresenta ben più che una valida alternativa a Cuadrado.