Vice Brozovic, Marotta rompe gli indugi: arriva l’esubero eccellente della Serie A

Vice Brozovic, Marotta rompe gli indugi: arriva l’esubero eccellente della Serie A. L’a.d. ha intenzione di investire pesantemente per rinforzare la squadra. 

Vice Brozovic Jordan Veretout Beppe Marotta
Beppe Marotta (Ansa)

L’Inter guarda al futuro con rinnovata fiducia sul fronte mercato. In attesa di capire le mosse per quanto riguarda Dybala, Lukaku e Scamacca, obiettivi principali per l’attacco, la dirigenza si sta adoperando per rinforzare una rosa che possa essere in grado di competere sino in fondo per il campionato italiano e per l’Europa. Ad oggi, sono tante le possibili mosse per l’estate ma molto dipenderà dal budget a disposizione.

Una delle priorità chieste da Inzaghi è un vice Brozovic. Come riferisce ‘Tuttomercatoweb’, nei giorni scorsi sarebbe stato proposto Xeka, centrocampista portoghese del Lille, un nome che non scalda particolarmente il tecnico e la dirigenza che vorrebbe un profilo pronto all’uso per l’immediato. Nello specifico, Marotta starebbe pensando a Jordan Veretout, in rotta con la Roma e prossimo alla cessione.

LEGGI ANCHE >>> Lautaro porta Dybala: la cessione del ‘Toro’ spiana la strada allo juventino

Vice Brozovic, arriva l’esubero eccellente della Serie A

Jordan Veretout
Jordan Veretout (Ansa)

Non più al centro del progetto di Mourinho, Veretout potrebbe andare via per circa 20 milioni. Sotto contratto fino al 2024, ha perso improvvisamente la titolarità con l’arrivo di Sergio Olivera, richiesto fortemente dal tecnico. Con l’arrivo del portoghese, Jordan ha avuto un calo nel rendimento ed è scivolato pericolosamente nelle gerarchie della mediana e dei rigoristi, nella quale deteneva un forte status prioritario rispetto ad altri compagni.

Tuttavia, l’Inter non è l’unica squadra interessata al giocatore: c’è anche il Milan, pronto a farsi avanti con una ricca offerta per averlo subito in squadra. Il francese è un giocatore che piace molto a Pioli e nella mediana rossonera sarebbe un titolare indiscusso. Dopo la partenza di Kessie, al Milan hanno necessità di trovare un giocatore capace di difendere e offendere con discreta qualità, oltre ad avere un nuovo rigorista con un’alta percentuale di realizzazione; elencate queste caratteristiche, il profilo di Veretout corrisponde perfettamente al ruolo vacante. Per cui, in estate sarà derby tra le due milanesi che proveranno a ripetere l’asta in stile Kondogbia.

LEGGI ANCHE >>> Blitz in Argentina per il colpo a costo zero: sorpresa Inter