Sampdoria-Roma dove vederla, info tv e probabili formazioni

Sampdoria-Roma dove vederla, info tv e probabili formazioni. Le ultime sulla gara in programma per il 31° turno di Serie A. 

Sampdoria-Roma dove vederla Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (Ansa)

Sampdoria-Roma è la sfida delle ore 18 programmata per domenica. Non una sfida semplicissima per entrambe, costrette a fare punti per conseguire i rispettivi obiettivi. I genovesi sono al 15° posto in classifica con 29 punti, mentre la Roma è al 6° posto con 51 punti: i numeri parlano chiaramente della necessità di ottenere la vittoria per conseguire, rispettivamente, la permanenza in Serie A e un posto in Europa League.

La squadra di Mourinho è reduce dal 3-0 maturato nel Derby contro la Lazio, una vittoria che ha dato morale ed autostima ad un gruppo che ora è in gran forma per il rush finale. Per questo riguarda la squadra di Giampaolo, serve un’inversione di tendenza dopo le 3 sconfitte e una vittoria nelle ultime 4 giornate.

LEGGI ANCHE >>> Cessioni Juventus, l’agente tuona: ”Lo reputano scarso!” Avventura conclusa, si cercano acquirenti

Sampdoria-Roma dove vederla, info tv e probabili formazioni

Sampdoria-Roma dove vederla José Mourinho
José Mourinho (Ansa)

Sampdoria-Roma si giocherà domenica 3 aprile 2022 alle ore 18. La sfida sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN. Gli utenti potranno seguire in diretta la partita grazie all’app presente su smart tv, pc, notebook, smartphone e tablet. Gli stessi dovranno abbonarsi per vedere tutti i contenuti in esclusiva.

Giampaolo sembra orientato a schierare due trequartisti dietro Caputo: Sensi e Sabiri sono in pole per innescare l’unica punta, con Quagliarella ancora in panchina. Confermato Candreva come mezzala: l’ex Lazio sente odore di derby capitolino. In porta dovrebbe essere confermato Audero.

Mourinho continuerà con la difesa a 3 con gli esterni Karsdorp-Zalewski a tutta fascia. Pellegrini e Mkhitaryan dietro Abraham, Cristante e Sergio Oliveira a centrocampo. Queste le probabili formazioni:

SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi, Sabiri; Caputo.
ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski; Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham.

LEGGI ANCHE >>> Raspadori e Zaniolo nella Juventus del futuro: doppio assalto in estate