Lazio-Sassuolo dove vederla, info tv e probabili formazioni

Lazio-Sassuolo dove vederla, info tv e probabili formazioni. Le ultime sulla gara in programma per il 31° turno di Serie A. 

Lazio-Sassuolo dove vederla Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (Ansa)

Dopo la sconfitta nel derby, la Lazio torna a giocare in casa contro il Sassuolo, una formazione ostica in un momento particolare del campionato. Sabato sera gli uomini di Sarri devono cercare di ritornare subito in corsa per l’Europa: al momento, infatti, i biancocelesti sarebbero fuori da qualsiasi competizione in virtù del settimo posto in classifica. Serve una vittoria scaccia crisi che possa dare pressione a Roma e Atalanta.

Il Sassuolo arriva a Roma carico e determinato nel proseguire la strada verso il bel gioco. Nell’ultimo turno, Berardi e soci hanno strapazzato lo Spezia per 4-1, confermando l’ottima verve della squadra di Dionisi. All’andata ebbero la meglio gli ospiti con le reti di Berardi e Raspadori.

LEGGI ANCHE >>> Cessioni Juventus, l’agente tuona: ”Lo reputano scarso!” Avventura conclusa, si cercano acquirenti

Lazio-Sassuolo dove vederla, info tv e probabili formazioni

Lazio-Sassuolo dove vederla Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (Ansa)

Lazio-Sassuolo si giocherà sabato 2 aprile 2022 allo Stadio Olimpico alle ore 18. La sfida sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN. Gli utenti potranno seguire in diretta la partita grazie all’app presente su smart tv, pc, notebook, smartphone e tablet. Gli stessi dovranno abbonarsi per vedere tutti i contenuti in esclusiva.

Nella Lazio è squalificato Pedro, Zaccagni prenderà il suo posto. Confermati Immobile e Felipe Anderson, così come Luis Alberto e Milinkovic Savic a centrocampo. Occasione Lazzari sulla destra.

Mister Dionisi si porterà dietro il dubbio Berardi sino all’ultimo. In caso di forfait, dentro Defrel. Traore confermato nel terzetto dietro la punta, a centrocampo Frattesi e Maxime Lopez. Queste le probabili formazioni:

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, M.Lopez; Berardi, Raspadori, Traore; Scamacca. All. Dionisi

LEGGI ANCHE >>> Raspadori e Zaniolo nella Juventus del futuro: doppio assalto in estate