Futuro Haaland, ne Real ne City! Il dettaglio dimostra un’altra preferenza

Tra i tantissimi campioni che cambieranno squadra in estate uno dei più importanti sarà sicuramente Haaland, ma non solo Real o City nella sua testa

Haaland
Erling Haaland (Ansa)

La notizia che tutti aspettiamo nel prossimo calciomercato estivo sarà sicuramente quella sulla prossima squadra di Erling Haaland, il giocatore Norvegese in forza al Borussia Dortmund è pronto alla ribalta specialmente dopo l’uscita dalla Champions e dall’Europa League della squadra che ha pesato ulteriormente sulla decisione di lasciare la Germania a fine stagione.

Ne Real ne City, Haaland beccato con la maglia del Boca Junior

Haaland
Erling Haaland (Ansa)

Ovviamente in questo momento la pressione sul giocatore per scoprire il suo futuro è alle stelle, è lui lo scapolo d’oro che tutti i maggiori club vorrebbero portare in patria, tuttavia il giocatore si fa desiderare, la prima vera offerta è arrivata dal Manchester City e metteva sul piatto 600 mila sterline a settimana, non sono bastate però a convincere il campione che per ora ha rispedito la proposta al mittente.

Potrebbe interessarti anche >>> Manchester United, Rooney e Cristiano ancora in goal insieme

Eppure il Manchester City è una squadra che al giocatore dovrebbe andare a genio, da anni gira una sua foto da adolescente in cui si mostra fiero con addosso la maglia della formazione Inglese. Adesso però si parla del suo futuro lavorativo, gli interessi personali possono evidentemente essere messi da parte per prestare maggior attenzione agli aspetti economici.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Lazio, si tenta l’ultimo affondo per Romagnoli

Intervistato da un giornalista del Chiringuito TV mentre scappa su una golf car il giocatore non ha risposto alle domande sul suo futuro, ma il dettaglio del suo vestiario ha colpito gli attenti tifosi che hanno notato come quella che Haaland aveva indosso fosse la terza maglia del Boca Junior, sarà un indizio per il suo futuro? Probabilmente no, per lo meno non quello imminente.

Per ora il campione aspetta di sentire altre campane, in particolare quella del Real Madrid che non ha fatto mistero di avere Haaland come obiettivo principale, non ci resta che attendere, non mancherà molto prima che sapremo tutti l’epilogo finale della vicenda