Due colpi a centrocampo: Inzaghi confida in Marotta, tutti i nomi

Due colpi a centrocampo: Inzaghi confida in Marotta, tutti i nomi per l’estate. I nerazzurri puntano forte sulla mediana. 

Due colpi a centrocampo Inter esulta
Inter esulta (Ansa)

A fine anno ci saranno delle inevitabili cessioni, addii che non peseranno sull’aspetto tecnico e apriranno le porte a nuovi arrivi. Soprattutto a centrocampo, l’Inter attende di conoscere le possibili evoluzioni di diverse situazioni in entrata e in uscita: se Vidal e Vecino sono ormai da tempo con le valigie in mano, bisogna capire se anche Gagliardini potrà avere lo stesso destino. In questo caso, sarebbero almeno due gli innesti da inserire nell’organico.

Inzaghi è stato chiaro: serve un sostituto di Brozovic – un giocatore all’altezza della situazione – e un vice Barella, considerato che i due profili sono coloro maggiormente utilizzati e in rosa mancano dei nomi con le caratteristiche più o meno simili. Per questo la società è al lavoro per dare al tecnico dei potenziali innesti per l’estate.

LEGGI ANCHE >>> Crisi portieri all’Inter: Onana non convince, si torna sul mercato

Due colpi a centrocampo: tutti i nomi

Due colpi a centrocampo Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Ansa)

Frattesi è il nome principale ma il Sassuolo e la folta concorrenza impongono di cercare dei piani alternativi. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, fari puntati su Jordan Veretout della Roma, anche lui molto apprezzato da molte squadre italiane. Il romanista è in vendita e sarebbe perfetto come jolly della mediana. La rosea analizza anche altri due profili: Gonzalo Villar, sempre della Roma e in prestito al Getafe, e Boubacar Kamara, 22enne del Marsiglia, in scadenza.

Se per il giallorosso c’è l’apertura della Roma per la cessione a titolo definitivo a buon prezzo – 10 milioni al massimo – per Kamara attenzione alla folta concorrenza inglese e spagnola. Le ambizioni estere potrebbero avere la meglio sull’Inter, che non gli garantirebbe titolarità e dunque continuità di rendimento.

LEGGI ANCHE >>> Post Handanovic, bocciato Onana: Marotta punta un top player assoluto