Diretta Formula 1, GP Arabia Saudita: Leclerc e Verstappen al millesimo (LIVE)

Diretta testuale Formula 1, tutto pronto per la splendida gara che si disputerà sul circuito di Jeddah: partenza prevista alle ore 19.

Verstappen futuro dichiarazioni inattese
Max Verstappen (Foto di Alex Pantling per Getty Images)

Dopo il grandissimo appuntamento del Bahrain, con la doppietta Ferrari (vittoria di Leclerc su Sainz) e il ritiro dei piloti Red Bull, è tutto pronto per una nuova battaglia in Arabia Saudita. I campionissimi daranno spettacolo sullo spettacolare circuito di Jeddah: la pista cittadina, rispetto alle altre, presenta un paio di punti in cui è possibile sorpassare. Perez ha conquistato la pole position con un giro strepitoso: secondo e terzo tempo per Leclerc e Sainz.

Max Verstappen scatterà invece dalla quarta casella: l’olandese non ha ancora trovato un buon feeling con la monoposto e non sembra essere ai livelli dei due Ferrari. Malissimo la Mercedes: Lewis Hamilton non ha addirittura passato la Q1 (non accadeva da cinque anni) ed è lontanissimo dai migliori. Durante le qualifiche, Mick Schumacher è stato protagonista di un pesantissimo incidente: il figlio di Michael, per fortuna, sta abbastanza bene ma non prenderà parte alla gara.

Diretta Formula 1, GP Arabia Saudita: partenza alle 19 (LIVE)

Ore 16 – Mancano appena 3 ore al semaforo verde: c’è grande tensione nell’aria. Ricordiamo che un paio di giorni fa, nel corso delle prove libere, c’è stato un attentato missilistico ad una raffineria a pochi km dal tracciato. Il GP è stato a rischio fino alla giornata di ieri, quando Domenicali ha confermato che il weekend andrà avanti regolarmente.

Ore 18 – I giornalisti di Sky Sport annunciano un problema sulla monoposto di Sainz: seguono dettagli

Ore 18.30 – Tsunoda si pianta in pista durante l’uscita dai box per andare in griglia: inizia malissimo la domenica del giapponese. Risolti intanto i problemi sulla monoposto di Sainz.

Ore 19 – Giro di formazione, ormai ci siamo!

GP Arabia Saudita, la diretta della gara

Giro 1/50 – Ottima partenza di Perez. Bene anche Verstappen: l’olandese supera Sainz. Resta secondo Leclerc.

Giro 4/50 – Perez primo, ma Leclerc non è lontanop. Grandissimo sorpasso di George Russell su Ocon: l’inglese sale in quita posizione.

Giro 7/50 – Duello spettacolare in casa Alpine: Fernando Alonso sorpassa Ocon nel rettilineo principale.

Giro 15/50 – Verstappen inizia a lamentarsi delle gomme. Lewis Hamilton è già in decima posizione, mentre anche Bottas passa Ocon. I tempi iniziano a salire.

Giro 16/50 – Perez va al cambio di gomme. Il messicano rientra dietro Russell e inizia a perdere tempo.

Giro 16/50 – Latifi al muro. Virtual Safety Car. Rientrano tutti per il cambio gomma.

Giro 17/50 – Safety Car in pista: bisogna togliere la macchina di Latifi. Alla ripartenza, Leclerc, Verstappen, Perez, Sainz.

Giro 21/50 – Leclerc mantiene facilmente la posizione, mentre Perez restituisce il terzo posto a Sainz.

Giro 26/50 – Spettacolo in pista. Tanti sorpassi anche in zona punti, mentre davanti Leclerc e Verstappen stanno letteralmente volando.

Giro 38/50 – Ancora Virtual Safety Car: ritiri per Alonso e per Ricciardo, con le loro auto che si fermano in pista.

Giro 43/50 – Duello fantastico: passa max, poi Charles si rirprende la prima posizione.

Giro 46/50 – Max conquista la prima posizione: duello da fantascienza. I due rischiano anche il contatto.

Giro 50/50 – Vince Verstappen. Charles Leclerc ci prova fino alla fine e conquista il giro veloce proprio all’ultimo.

Per aggiornare premi qui o pigia su F5.