La Juventus fissa il prezzo di Morata

Alvaro Morata vorrebbe restare in bianconero ma la Juventus non pagherà i 35 milioni fissati per il riscatto, fissato il limite per l’acquisto del giocatore

Morata juventus
Alvaro Morata (Ansa)

La storia tra Alvaro Morata e la Juventus potrebbe finire a fine stagione, i bianconeri non sono disposti a pagare il valore dell’opzione di acquisto fissato a 35 milioni, il giocatore avrebbe già ribadito la sua volontà di restare a Torino ma senza un accordo tra le parti sarà costretto a giugno a tornare a Madrid. In tutta probabilità sarà proprio questo l’epilogo, almeno per l’estate finche i club non troveranno un accordo, la cifra proposta dai bianconeri è tuttavia molto lontana da quello che richiedono i Colchoneros e potrebbe quindi inserirsi un altro club e scongiurare definitivamente il suo rientro alla corte di Massimiliano Allegri.

La Juventus fissa il prezzo, offerti 15 milioni per il riscatto di Alvaro Morata

Morata Juventus
Simeone (Ansa)

Il mercato della Juventus ha già stupito a gennaio, i due colpi di altissimo livello sono stati un grande aiuto alla squadra che da quel momento ha cambiato volto soprattutto grazie alle brillanti prestazioni di Dusan Vlahovic, tuttavia il quarto posto raggiunto “runner runner” non è sufficiente per una squadra da anni abituata ad essere dominante in campionato e competitiva in Champions, ci saranno quindi ancora investimenti in estate e probabilmente non da poco.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, arriva la richiesta ufficiale alla Juventus per lasciar partire Zaniolo

Cifre ingenti comunque se verranno spese è stato chiarito che non saranno investite per Alvaro Morata, per il giocatore che piace ad Allegri, la dirigenza non arriverà in nessun caso a spendere la cifra pattuita per esercitare il diritto di riscatto che sarebbe fissato a 35 milioni di euro. Dalla Spagna arrivano notizie riguardo la proposta riportata dalla dirigenza bianconera a quella dell’Atletico Madrid, attualmente detentore del cartellino dello spagnolo, 15 milioni di euro sarebbero pronti già da subito per l’acquisto delle prestazioni del giocatore.

Potrebbe interessarti anche >>> Carlos Sainz frena gli entusiasmi, “La Ferrari non è la favorita”

Secco no arrivato da Madrid, il giocatore tornerà in Spagna e poi si avrà modo di trattare, si trattare, perché una trattativa sicuramente avverrà visto che Morata per i Colchoneros è quasi un esubero, l’attaccante infatti chiaramente non rientra nei piani dell’allenatore e quindi una destinazione andrà per forza di cose trovata, 15 milioni è certo che non basteranno, sono troppo lontani dalle richieste del club ed il giocatore ha mostrato un ottimo gioco quando messo in campo, a questo punto non è scontato quindi l’inserimento di qualche altro club a scombinare gli affari della Juventus.