Calciomercato Juventus, pronta l’offerta per un top player della Premier League

La Juventus avrebbe preparato un’offerta per un centrocampista della Premier League che potrebbe decidere di approdare a Torino.

Calciomercato Juventus Jorginho offerta
Maurizio Arrivabene e Federico Cherubini (Emanuele Pannacchio – Ansa)

Si susseguono senza sosta i rumors di calciomercato sulla Juventus che sta valutando le mosse in vista della prossima stagione. Oltre al sostituto di Paulo Dybala, dopo il mancato rinnovo del contratto, in casa bianconera potrebbero arrivare altri giocatori, soprattutto a centrocampo, dove, anche a causa dei vari infortuni, la Vecchia Signora starebbe soffrendo maggiormente. Negli ultimi giorni alla Juventus è stato accostato un altro top player, una vecchia conoscenza del calcio italiano che al momento milita in Premier League.

Calciomercato Juventus, pronta l’offerta per Jorginho: quadriennale da circa 6 milioni di euro

Calciomercato Juventus Jorginho offerta
Jorginho (Ansa)

La Juventus sarebbe pronta ad una vera e propria rivoluzione a centrocampo. Dopo l’ormai quasi certo addio di Paulo Dybala, potrebbero lasciare Torino anche Arthur e Adrien Rabiot, le cui prestazioni non sembrano aver convinto lo stato maggiore bianconero. In bilico anche il futuro di Federico Bernardeschi: il giocatore classe 1994 non ha ancora rinnovato il proprio contratto, in scadenza giugno, e a fine stagione potrebbe trasferirsi a parametro zero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pronti 70 milioni dalla Juventus per il nuovo numero 10

In caso questi addii dovessero concretizzarsi, servirà un mercato importante in entrata. Cherubini&Co. si starebbero già muovendo e, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, avrebbero fatto passi in avanti per Jorginho. Il regista del Chelsea della Nazionale italiana piace molto alla Juve che avrebbe già preparato un’offerta: un quadriennale con un ingaggio da circa 6 milioni di euro a stagione. A favorire la trattativa due circostanze: la volontà del giocatore che sembra intenzionato a tornare in Italia, come confermato anche dal suo agente, ed il Decreto Crescita che agevolerebbe sul piano fiscale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, si complica il rinnovo: altro addio a parametro zero?

Il vero problema, però, è legato alle sanzioni imposte dal Governo inglese ai Blues che, per il momento, non possono intavolare trattative in entrata e uscita e non possono rinnovare i contratti dei propri giocatori. Occhio anche alla concorrenza, considerato l’interesse di varie società per Jorginho, tra cui anche Milan e Napoli.