Calciomercato Juventus, pronti 42 milioni per il difensore, superata la concorrenza

La Juventus sembrerebbe avanti verso la conclusione dell’affare da oltre 40 milioni che porterebbe a Torino il calciatore

calciomercato Juventus
Fabio Paratici, Pavel Nedved, Andrea Agnelli (Ansa)

Sono tanti i club in cerca dell’affare a parametro zero, per il giocatore Inglese la corte ferrata di diversi pretendenti come Real Madrid e Bayern Monaco sembra essere stata battuta dalla Juventus, come scrive La Gazzetta dello Sport ci sarebbe già l’accordo economico per riportare il fuoriclasse in Italia.

La Juventus in vantaggio su Rudiger, pronti per lui 42 milioni di ingaggio

calciomercato Juventus
Antonio Rudiger (Ansa)

La situazione in casa Chelsea come tutti sappiamo non è delle migliori, il futuro è molto incerto a causa delle pesanti sanzioni inflitte al suo presidente Roman Abramovich, difficile quindi immaginare che in una situazione del genere un campione come Antonio Rudiger possa rinnovare con i Blues.

Potrebbe Interessarti anche >>> Altro scippo di Conte alla Juventus, Tottenham inarrestabile

Da mezza Europa arrivano i corteggiamenti per il Tedesco, in scadenza a giugno è un occasione da cogliere al volo, secondo quanto scrive La Gazzetta Dello Sport sarebbe avvenuto il sorpasso della vecchia signora a discapito degli altri pretendenti, il club ed il giocatore starebbero trattando i dettagli del contratto, a grandi linee sul piatto la Juventus ha messo 10.5 milioni lordi per 4 anni, un affare da circa 42 milioni che avrebbe convinto il difensore ad accettare la destinazione Torinese.

Potrebbe Interessarti anche >>> Primavera Juventus, emozionante abbraccio tra Cherubini e Pessotto dopo l’importantissima vittoria contro il Liverpool

Non solo Rudiger, come sappiamo la Juventus è forte per un altro possibile svincolato d’eccellenza, Paul Pogba, il giocatore in forza al Manchester United non sembra trovare l’accordo sul prolungamento, su di lui gli occhi del solito Paris Saint Germain che tuttavia sta attraversando un momento delicato. L’acquisto di due giocatori di questo calibro da parte della Juventus sicuramente sono ad oggi un sogno per i tifosi bianconeri, ma chissà che complici le scadenze dei contratti non si possa rendere il sogno realtà.