Visite mediche e firma: colpo Roma, arriva il big del futuro a costo zero

Visite mediche e firma: colpo Roma, arriva il big del futuro a costo zero. I giallorossi stanno per concludere un ottimo affare 

visite mediche e firma colpo Roma José Mourinho
José Mourinho (Ansa)

La Roma comincia a muoversi in vista della prossima stagione. Mourinho e Pinto stanno già programmando il futuro per cercare di costruire una squadra maggiormente competitiva in vista dell’anno prossimo. Alcune lacune presenti nella rosa possono essere colmate con innesti oculati, volti a dare ulteriori soluzioni al tecnico che ha già lamentato la ‘pochezza’ della rosa per poter ambire a traguardi importanti.

In queste ultime ore è arrivata una notizia che fa già capire come la Roma si stia muovendo in maniera intelligente: pare infatti che i giallorossi siano ad un passo da Mile Svilar, giovane portiere serbo classe 1999 di proprietà del Benfica, ormai vicinissimo a dire si a costo zero.

LEGGI ANCHE >>> Roma, furia Sergio Oliveira: la frase urlata a Mourinho dopo l’espulsione

Visite mediche e firma: colpo Roma, arriva a costo zero

visite mediche e firma colpo Roma José Mourinho Mile Svilar
Mile Svilar (Ansa)

Svilar sarà il secondo di Rui Patricio, protagonista di una buona stagione al suo primo anno in Italia. Tuttavia, con tutti gli impegni previsti tra campionato e coppe, a Mou serve un innesto che possa consentirgli di rifiatare di tanto in tanto; ecco perché la Roma sta prendendo questo potenziale campioncino che a primo impatto ricorda il messicano Ochoa.

Come riferisce ‘Sky Sport’, Svilar effettuerà le visite mediche a Roma probabilmente entro i prossimi dieci giorni. Ha scelto la Roma e non la Real Sociedad, altra pretendente che voleva prenderlo per la prossima stagione. Tiago Pinto e José Mourinho sono stati i più lesti a convincerlo a sposare la causa giallorossa. Già con esperienza internazionale, Svilar era già stato adocchiato da José durante Benfica-Manchester United del 2017, partita nella quale fece un errore che non compromise il giudizio del tecnico nei suoi confronti. A distanza di anni, i due potranno lavorare insieme.

LEGGI ANCHE >>> Roma, è tutto fatto: chiuso l’accordo con Totti. I dettagli della trattativa