Juventus-Dybala, c’è la formula per trattenere l’argentino

Si prova a trattare per il rinnovo di Paulo Dybala, ecco l’ultima proposta della Juventus al talento Argentino

Juventus Dybala
Paulo Dybala (Ansa)

Si complica la trattativa per la permanenza di Paulo Dybala in bianconero, a pochi mesi dallo scadere del contratto le parti non sono ancora vicine all’accordo, a breve l’incontro decisivo con l’entourage del giocatore.

Rinnovo Paulo Dybala, offerto prolungamento di 3 anni e bonus legati alle prestazioni

Juventus Dybala
Paulo Dybala (Ansa)

La storia d’amore tra la Juventus e Paulo Dybala potrebbe presto finire, il giocatore è legato ai bianconeri fino a giugno dopodiché sarà libero di scegliere la sua destinazione, sarebbe una grave perdita per la squadra oltre che per la qualità della rosa anche per le casse del club.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, Benzema vicino, l’annuncio di Marchisio

Gli incontri per il rinnovo dovevano già avvenire da tempo, i posticipi non possono andare oltre, sarà la sosta per le qualificazioni mondiali l’ultima occasione, da quanto riporta calciomercato.com il talento bianconero si aspetta chiari segnali da parte della sua squadra riguardo la volontà di trattenerlo, senza una chiara volontà, sicuramente espressa anche in termini di adeguamenti economici, il giocatore si sentirà libero di guardarsi intorno e progettare il suo futuro altrove.

Potrebbe interessarti anche >>> Nuova Superlega, Ceferin stavolta non ci passa sopra, duro colpo alla Juve

Con un valore di cartellino di circa 50 milioni, il mancato accordo tra le parti sul rinnovo costerebbe troppo caro ad Andrea Agnelli, la sua Juventus farà quanto in suo potere per evitare lo svincolo del giocatore, tuttavia senza fare il passo più lungo della gamba. Il mondo del calcio sta cambiando rotta, particolarmente in crisi dopo la pandemia anche i maggiori club progettano un futuro più sostenibile, è proprio per questo che si pensa ad una proposta per l’Argentino maggiormente vincolata alle prestazioni in campo, staremo a vedere se la formula stimolerà la Joya, o se, come tutti si aspettano, in mancanza di una cospicua parte fissa a tranquillizzare il ragazzo difficilmente si potrà vedere la fumata bianca.