Torino-Inter dove vederla, info tv e probabili formazioni

Torino-Inter dove vederla, info tv e probabili formazioni. Le ultimissime sulla gara, in programma domenica 13 marzo alle ore 20.45 per la 29a giornata della Serie A. 

Torino-Inter dove vederla info tv probabili formazioni
Torino-Inter (Ansa)

Dopo l’eliminazione dalla Champions, l’Inter si rituffa sul campionato per riprendere quota verso la lotta Scudetto. I nerazzurri sono a -2 dal Milan capolista e contro il Toro deve assolutamente vincere per non perdere ulteriore terreno, anche in virtù dei prossimi scontri diretti contro Fiorentina e Juventus. Gli uomini di Inzaghi sono reduci dal 5-0 rifilato alla Salernitana e dalla vittoria ad ”Anfield” per 1-0 contro il Liverpool.

I granata non vincono dal 15 gennaio e hanno raccolto solo 3 punti nelle ultime 6 gare, un magrissimo bottino che certifica il momento di flessione del club allenato da Juric. All’andata la decise un gol Dumfries, oggi possibile partente dalla panchina.

Torino-Inter dove vederla, info tv e probabili formazioni

Torino-Inter dove vederla info tv probabili formazioni
Torino-Inter (Ansa)

Torino-Inter si giocherà domenica 13 marzo alle ore 20.45. Sarà visibile in streaming su DAZN grazie all’app presente su smart tv, pc, notebook, smartphone e tablet. Gli utenti dovranno abbonarsi per vedere tutti i contenuti in esclusiva.

Juric deve fare i conti il forfait di Milinkovic-Savic, dentro Brekalo e Pobega trequartisti dietro Belotti. Rientra Bremer in difesa, osservato speciale anche in ottica mercato.

Nell’Inter Inzaghi sceglie D’Ambrosio per De Vrij, mentre il dubbio principale riguarda Brozovic: il croato ha recuperato dal problema al polpaccio e dovrebbe scendere in campo, anche se l’ultima decisione sarà presa solamente all’ultimo. Nel caso, pronto Gagliardini. Con Dzeko ci sarà Lautaro, finalmente sbloccatosi. Queste le probabili:

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Brekalo, Pobega; Belotti. All. Juric
INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All. Inzaghi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Wanda Nara scatenata, il post non lascia nulla all’immaginazione – FOTO