La Roma la spunta in Olanda, brutte notizie per il match di ritorno

La Roma non brilla ma porta a casa il risultato contro gli Olandesi del Vitesse, due assenti importanti nella partita di ritorno

Roma Vitesse
Josè Mourinho (Ansa)

Sergio Oliveira toglie le castagne dal fuoco alla Roma di José Mourinho, alla fine di un primo tempo più che sottotono, è il suo il goal che vale l’incontro, brutte notizie arrivano per il match di ritorno di giovedì all’Olimpico, pesanti le assenze in casa Giallorossa.

Brutta tegola per la Roma, nel match di ritorno contro il Vitesse saranno fuori Mancini e Oliveira

Roma Vitesse
Vitesse-Roma (Ansa)

Una partita che poteva diventare ostica per la Roma di Mourinho, non per particolari meriti degli avversari, che comunque scendono in campo con coraggio e mostrano un calcio propositivo, arrivando più volte dalle parti di Rui Patricio e meritando addirittura il vantaggio nel primo tempo. E’ proprio il portiere Giallorosso, che sbagliando un retropassaggio, regala di fatto l’occasione più ghiotta per gli Olandesi, che sotto porta sparano alto graziando la Roma.

Potrebbe interessarti anche >>> As Roma, Mourinho su tutte le furie: “Non si può giocare a calcio”. Tifosi preoccupati

Arriva come un fulmine a cielo sereno il goal di Sergio Oliveira, la prima vera occasione per i Giallorossi che il portoghese non sbaglia, palla all’angolino e Roma in vantaggio proprio allo scadere del primo tempo. 0a1 il risultato finale, il Goal di Oliveira tiene banco, Vitesse che si giocherà tutto nella partita di ritorno in un match che sarebbe dovuto essere tutto in discesa per la formazione di Mourinho, ma che purtroppo non sarà cosi, saranno due infatti le assenze pesanti.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juve: il messaggio di Zaniolo infiamma la tifoseria

E’ proprio il protagonista della serata che in 8 minuti rimedia due cartellini gialli, sarà quindi indisponibile per il match di ritorno, l’altra assenza pesante coinvolgerà il reparto difensivo, Gianluca Mancini che era già diffidato rimedia un ammonizione per proteste 4 minuti prima del fischio finale perdendo il pass per il match dell’Olimpico.

Tutti gli occhi sono puntati alla partita di giovedì, gli Olandesi hanno dimostrato di poter far male alla Roma, che senza i suoi due campioni dovrà fare meglio di oggi per garantirsi il proseguo del cammino in Conference League.