Inter da Champions: tutti i nomi di Marotta, si programma per il futuro

Inter da Champions: tutti i nomi di Marotta, si programma per il futuro. La squadra nerazzurra proverà a rinforzarsi per continuare a vincere in Italia ed essere competitiva in Europa

Inter da Champions nomi Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Ansa)

L’Inter esce a testa alta dalla Champions seppur con qualche rammarico. Qualche scelta diversa di Inzaghi avrebbe potuto permettere ai nerazzurri di fare qualcosa in più ieri sera contro il Liverpool, ma la società e la squadra fanno tesoro di questa esperienza per il futuro. Proprio in quest’ottica, ‘Sky Sport’ analizza quali potrebbero essere le mosse per costruire una squadra in grado di lottare per la Champions.

Il doppio confronto con il Liverpool ha certificato una crescita che sa di consapevolezza dei propri mezzi anche in ambito europeo. Secondo Paolo Condò, l’Inter avrebbe bisogno di 3 giocatori importanti che, da titolari o da subentranti, riescano a dare un valore aggiunto o confermare la stessa qualità presente in campo dall’inizio.

LEGGI ANCHE >>> Liverpool-Inter 0-1 le pagelle e il tabellino della partita: Lautaro non basta

Inter da Champions: tutti i nomi di Marotta

Inter da Champions nomi Simone Inzaghi
Inter (Ansa)

E in questo senso, lavorando in prospettiva, l’Inter dovrebbe affondare i colpi per Scamacca, Frattesi e Raspadori. Sono loro i profili che la redazione di ‘Sky’ consiglia per gli acquisti estivi. Un altro nome caldo è il difensore del Torino Bremer, un colosso sul quale anche la Juventus ha messo gli occhi. Senza dimenticare il sogno Dybala, che continua ad essere un nome spendibile per l’attacco anche se molto difficilmente realizzabile.

Tra rumors e trattative, ci sono anche i rinnovi e coloro che hanno già firmato il nuovo contratto. Marcelo Brozovic resterà, per Ivan Perisic ci sono ottime possibilità. Handanovic e D’Ambrosio dovrebbero restare, mentre restano in bilico Vecino, Ranocchia e Kolarov. A giugno è atteso Onana, portiere dell’Ajax a parametro zero. Anticipato il colpo Gosens, ora servono altri colpi per migliorare una rosa che vanta già un discreto potenziale, nonostante gli addii di Hakimi e Lukaku continuano a farsi sentire…

LEGGI ANCHE >>> Inter-Salernitana 5-0 le pagelle e il tabellino della partita: show Lautaro-Dzeko