Milan, si lavora per il centrocampo: c’è l’alternativa a Renato Sanches

Il Milan, dopo l’1-0 di Napoli, sonda il calciomercato alla ricerca di un nuovo centrocampista: spunta un’alternativa a Renato Sanches.

Milan Maldini Dahoud
Paolo Maldini (Ansa)

Il Milan prepara la prossima gara contro l’Empoli sulle ali dell’entusiasmo in seguito alla vittoria contro il Napoli di domenica. Dal big match del Diego Armando Maradona contro la compagine di Spalletti Pioli ha ottenuto le risposte desiderate, con i rossoneri autori di una prova di grande carattere e determinazione che ha permesso di ottenere tre punti cruciali per poter ancora coltivare i sogni di scudetto. Il Diavolo, protagonista di un grande rendimento negli scontri diretti, è tornato ora in vetta alla classifica in attesa del recupero da parte dell’Inter della gara contro il Bologna. Nella speranza di centrare già in questa stagione il grande obiettivo, la dirigenza resta al lavoro sul calciomercato per rinforzare la rosa.

Milan, per il centrocampo piace Mahmoud Dahoud

Milan Maldini Dahoud
Paolo Maldini (Ansa)

Maldini e Massara, per la prossima stagione, hanno tra i propri obiettivi principali quello di un nuovo innesto di qualità per il centrocampo. La priorità è Renato Sanches, centrocampista del Lille che andrà in scadenza di contratto con il club francese nel giugno 2023. Il portoghese è stato individuato da tempo come il profilo ideale per sostituire Franck Kessié, che non rinnoverà il proprio contratto in scadenza e che è dato da più parti come sempre più vicino al Barcellona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, pressing sul difensore: è pronto l’affondo

Nei confronti del giocatore è però sorto, negli ultimi giorni, il forte interessamento anche da parte della Juventus, con i bianconeri che per il reparto centrale del campo continuano ad avere in mente anche i sogni Pogba e Milinkovic-Savic. La concorrenza della Vecchia Signora e il prezzo comunque non bassissimo del centrocampista potrebbero indurre la dirigenza del Diavolo a lanciarsi su un nuovo obiettivo a sorpresa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sampdoria, sabato arriva la Juventus: Giampaolo spera in una reazione

Secondo quanto riportato da pianetamilan.it, un nuovo nome sul taccuino dei dirigenti milanisti in vista del calciomercato estivo sarebbe quello di Mahmoud Dahoud, giocatore tedesco classe 96 in forza al Borussia Dortmund. Un centrocampista in grado di agire sia in mediana che sulla trequarti e già con una buona esperienza internazionale alle spalle, che con il contratto in scadenza nel 2023 potrebbe essere acquistato per una cifra intorno ai 20 milioni di euro.