Esonero Giampaolo, ritorna D’Aversa? I tifosi ci sperano: ribaltone alla Samp

Esonero Giampaolo, ritorna D’Aversa? La situazione in casa Sampdoria comincia a preoccupare. Ecco che cosa potrebbe succedere. I tifosi ci sperano: ribaltone alla Samp

Esonero Giampaolo torna D'Aversa ribaltone Samp
Marco Giampaolo (Ansa)

Potrebbe esserci un nuovo ribaltone in casa Sampdoria. Nonostante sia arrivato solamente da circa 2 mesi, la situazione di Giampaolo è già in bilico. Almeno, è questa la voce dei tifosi che dopo la pesante sconfitta contro l’Atalanta – unita all’altra brutta sconfitta contro l’Udinese – si stanno dimostrando molto dubbiosi sulla scelta fatta dalla società.

Come riferisce ‘clubdoria46’, i tifosi blucerchiati non sono affatto contenti della brutta piega che sta prendendo la squadra: senza mordente, in balia dell’avversario, motivazioni assenti. Senza queste prerogative importanti, lo spettro retrocessione potrebbe avanzare rapidamente. Uno scenario che a Genova non vogliono nemmeno pensare.

Inoltre, la gestione di alcuni giocatori non starebbe piacendo: sembra infatti che alcuni elementi non siano presi in considerazione come ci si aspettasse, alla luce di qualche prestazione recente che ha ben impressionato la piazza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sampdoria, sabato arriva la Juventus: Giampaolo spera in una reazione

Esonero Giampaolo, ritorna D’Aversa?

Esonero Giampaolo torna D'Aversa ribaltone Samp
Roberto D’Aversa (Ansa)

La situazione, dunque, è abbastanza delicata. E lo stesso portale riferisce quale potrebbe essere la soluzione: Roberto D’Aversa. L’ex tecnico del Parma è stato esonerato a gennaio ma potrebbe essere richiamato per riportare la squadra verso la salvezza. Seppur non sia stato fortunato con i risultati, la sua squadra lottava e provava a giocare un certo tipo di calcio che con Giampaolo si è visto solamente due volte. Marco Lanna potrebbe cedere alle richieste della piazza per riprenderlo e concludere la stagione.

Molto dipenderà dall’andamento della squadra prima della pausa: se dovessero essere confermate queste uscite a vuoto, lo scenario potrebbe concretizzarsi entro breve tempo. D’altronde la classifica parla di una posizione pericolosa (15° posto) a soli +4 punti (26 punti) dall’attuale salvezza matematica a 10 giornate dalla fine. Numeri alla mano, può succedere veramente di tutto e non sono esclusi clamorosi ribaltoni in corso d’opera. Si attendono aggiornamenti.

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria, tra due giornate sfida al Venezia: il giocatore fermo ai box