Juventus-Spezia le pagelle e il tabellino della partita

Juventus-Spezia è la partita domenicale delle 18 del 28° turno della Serie A. La squadra di Allegri va alla ricerca della vittoria per sperare ancora nello scudetto, i liguri proveranno lo sgambetto. 

Juventus Spezia pagelle tabellino
Juventus (Ansa)

La Juventus ha tutte le intenzioni di ottenere i 3 punti per rimanere in scia del treno scudetto. Allo Stadium arriva uno Spezia affamato di punti in ottica salvezza, una condizione non particolarmente favorevole per i bianconeri che potrebbero incappare in qualche difficoltà in più. Thiago Motta spera di strappare almeno un punto che sarebbe vitale per la classifica, mentre Allegri non può fare troppi calcoli se vuole tentare il tutto per tutto in ottica titolo.

La truppa di Thiago Motta non vince dal 23 gennaio contro la Sampdoria (1-0 gol di Verde). I liguri occupano attualmente il 15° posto a +4 dalla salvezza, mentre la Juventus è attualmente quarta a quota 50 punti. All’andata i bianconeri vinsero per 3-2 al termine di un match particolarmente tirato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> “Che quadricipiti” Camilla Giorgi, regina del tennis con shorts illegali. Che bomba – FOTO

Juventus-Spezia le pagelle e il tabellino della partita

Juventus Spezia pagelle tabellino
Juventus (Ansa)

Nel primo tempo la Juventus trova la rete del vantaggio grazie a Morata: lo spagnolo la sblocca al 21′ sfruttando al meglio un errato disimpegno di Provedel, il bomber – ben imbeccato da Locatelli – la mette dentro senza problemi. I bianconeri ci provano anche con Cuadrado ma senza fortuna.

Nella ripresa la Juve amministra e prova a vincerla senza rischiare nulla, o quasi: al 79′ Agudelo scuote lo Stadium con un mancino ben controllato da Szczesny. Finisce qui con molti sbadigli e pochissime emozioni. Questo il tabellino e i voti della gara:

JUVENTUS-SPEZIA 1-0
21′ Morata

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6,5; Danilo 6, De Ligt 6, Rugani 6, Pellegrini 6 (63′ Bernardeschi 6); Locatelli 6,5, Arthur 6,5, Rabiot 5,5; Cuadrado 6,5, Vlahovic 5,5 (85′ Kean sv), Morata 7. All. Allegri.
SPEZIA (4-3-3): Provedel 5; Ferrer 5,5, Erlic 5,5, Nikolaou 5,5, Reca 5,5; Agudelo 5,5, Maggiore 5,5 (76′ Kovalenko 6), Bastoni 5,5; Verde 6, Manaj 5 (76′ Bourabia 6), Gyasi 5. All. Thiago Motta.

ARBITRO: Fourneau (Roma)
AMMONITI: Erlic, Bourabia (S), Vlahovic, Pellegrini, Bernardeschi (J)