Tegola Juve: stagione finita, Allegri perde un titolare. Cambia il modulo?

Tegola Juve: stagione finita per un big, Allegri perde un titolare. Cambia il modulo? Ci si interroga sul futuro della squadra

Tegola Juve Weston McKennie cambio modulo
Weston McKennie (Lapresse)

Il buon pareggio contro il Villarreal negli ottavi di Champions League porta in dote una bruttissima notizia dall’infermeria: Allegri, infatti, ha perso Weston McKennie per diverse settimane. L’americano ha subito una una frattura tra il secondo e il terzo metatarso del piede sinistro, un infortunio grave che lo costringerà ad uno stop forzato per diverso tempo.

Il centrocampista di inserimento si è fatto male dopo uno scontro con Estupinian. Dal contrasto è subito emerso che il giocatore avesse accusato il colpo ma in un primo momento si pensava alla caviglia; gli esami strumentali hanno poi evidenziato questa frattura che, lo ripetiamo, costringerà Allegri a dover fare a meno di lui per diverso tempo.

LEGGI ANCHE >>> Il big ha deciso, arriva l’annuncio ufficiale: ”Voglio la Juventus!”

Tegola Juve: i tempi di recupero. Arriva il cambio modulo?

Tegola Juve Weston McKennie cambio modulo
Weston McKennie (Lapresse)

I tempi stimati si aggirano attorno ai 2 mesi. Considerato che ci troviamo ormai a fine febbraio, nelle più ottimistiche delle ipotesi potrebbe tornare in campo a fine aprile, dunque per giocare le ultime 3-4 gare di campionato. Ad oggi è stato uno dei giocatori più utilizzati dal tecnico nella sua formazione titolare. Il suo agonismo, unito alla duttilità e al dinamismo, ne fanno uno dei giocatori più importanti nello scacchiere del tecnico.

Con il suo forfait ormai certo, Allegri dovrà trovare un sostituto all’altezza: tutto fa pensare che dalla prossima gara in poi, sarà Zakaria quel giocatore ad ereditare il suo posto da titolare. Acquistato a gennaio per dare equilibrio e qualità al centrocampo, ora dovrà cercare di far vedere tutte le sue qualità in breve tempo per permettere alla Juventus di recuperare il tempo perduto in campionato. Con l’ingresso da titolare inamovibile di Zakaria, la Juventus potrebbe optare definitivamente sul 4-2-3-1: considerato da Allegri l’ideale per giocare a due in mediana, l’ex Borussia Mönchengladbach potrebbe costringere il tecnico a cambiare nuovamente i piani tattici.

LEGGI ANCHE >>> Occasione in porta per Inter e Juventus: via in estate a prezzo di saldo