Home Calcio Ferrero gela la torrida Palermo: “Non partecipo al bando comunale”

Ferrero gela la torrida Palermo: “Non partecipo al bando comunale”

CONDIVIDI
Ferrero molla il Palermo
Ferrero molla il Palermo

Ferrero rinuncia subito al nuovo Palermo

Notizie Palermo – Lo storico sindaco ancora in sella Leoluca Orlando sta seguendo le operazioni da vicino per la nuova squadra rosanero che nascerà presto. Secondo i criteri richiesti dal sindaco, il nuovo patron non deve avere già altri club sulle spalle. In vantaggio c’è dunque il duo Mirri-Sagramola ma occhio anche ad un gruppo asiatico. Le parole di Massimo Ferrero suonano come una rinuncia, voluta o consigliata vedremo:

“Prima che lo dicano gli altri, lo comunico io per evitare speculazioni o fraintendimenti. Io non parteciperò al bando per il nuovo Palermo Calcio“. 

Una scelta ben studiata e maturata dopo la lettura delle carte comunali della città di Santa Rosalia. Il bando comunale per la nascita della nuova società è stato letto con attenzione scrupolosa da parte di Ferrero e dei suoi legali.

Mihajlovic: “Ho la leucemia. Sono sicuro che vincerò questa battaglia”

I tifosi rosanero, nelle ultime ore, avevano chiesto fatti e poche parole. Un chiaro messaggio anche per il ciarliero romano. Intanto non è tramontata l’ipotesi di una cordata di imprenditori palermitani.

Ferrero come ADL e Lotito?

Il romano Massimo Ferrero è indeciso se lasciare la Samp e prendere il Palermo dalle ceneri della Serie D. Anche Lotito con la Salernitana e De Laurentiis con il Bari (tifoserie gemellate) sono entrati in azione quando la società era praticamente deceduta. Ora Ferrero potrebbe far rinascere ancora una volta il sodalizio palermitano come accadde nel 1987.

CHI SCENDE E CHI SALE: Venezia, che giornata! Serie B e nuova maglia svelata. VIDEO

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore