Home Calcio Coppa d’Africa, oggi gli altri due quarti: Costa d’Avorio-Algeria e Madagascar-Tunisia

Coppa d’Africa, oggi gli altri due quarti: Costa d’Avorio-Algeria e Madagascar-Tunisia

CONDIVIDI
Coppa d'Africa, oggi gli altri due quarti: Costa d'Avorio-Algeria e Madagascar-Tunisia
Coppa d’Africa, oggi gli altri due quarti: Costa d’Avorio-Algeria e Madagascar-Tunisia

Gli altri due quarti di Coppa d’Africa

La Coppa d’Africa prosegue giovedì 11 luglio con altri due quarti di finale, vale a dire Costa d’Avorio-Algeria e Madagascar-Tunisia. Nella giornata di mercoledì i pronostici sono stati rispettati in pieno. Il Senegal ha piegato il Benin, la Nigeria il Sudafrica. Senegal e Nigeria dunque sono le prime due semifinaliste, ma hanno dovuto sudare parecchio per passare il turno. E probabilmente anche oggi vedremo delle partite aperte e combattute.

Alle 18 si gioca Costa d’Avorio-Algeria, se vogliamo probabilmente la partita più equilibrata di questi quarti di finale di Coppa d’Africa. La Costa d’Avorio si candida al ruolo di favorita per il successo finale, ma non sarà facile arrivare in fondo per la selezione del ct Kamara. Una squadra che ha in Pepè la sua arma di forza. Dopo essere arrivata secondo nel suo gruppo, la Costa d’Avorio è riuscita agli ottavi a far fuori il Mali di misura. Il suo avversario è un’Algeria che finora non ha incassato nemmeno un gol. Ha vinto tutte e tre le sfide della fase a gironi e agli ottavi ha travolto la Guinea. Una squadra solida e con buone individualità. Spettacolo assicurato insomma.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Alle 21 invece c’è Madagascar-Tunisia. E’ davvero incredibile come il Madagascar sia riuscito ad arrivare fin qui. Contro tutti i pronostici i malgasci sono riusciti a vincere il gruppo B pareggiando contro la Guinea e poi vincendo contro Burundi e Nigeria. Quindi ha fatto fuori ai rigori il Congo e non ha nessuna voglia di fermarsi. L’entusiasmo è contagioso e il Madagascar sogna una nuova impresa. Sulla sua strada c’è una Tunisia che sulla carta è più forte dei rivali. La squadra di Giresse è arrivata seconda nel suo gruppo, quello E, ma poi agli ottavi ha eliminato il Ghana, una delle squadre favorite per la vittoria finale.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore