Home Ciclismo Tour de France, Thomas: “Froome ci mancherà, è un uomo esperto”

Tour de France, Thomas: “Froome ci mancherà, è un uomo esperto”

CONDIVIDI
Chris Froome
Chris Froome, l’augurio di Thomas dopo l’incidente

Geraint Thomas parla del Tour de France, del suo impegno e dell’incidente che ha coinvolto il collega Chris Froome.

“Chris Froome è stato fortunato a non aver riportato ferite ancora più gravi dopo il suo incidente”, questo il commento, lapidario e quantomai sincero di Geraint Thomas. Il collega ed amico che rappresenterà il team Ineos al Tour de France in sua assenza.

“Sentiremo molto la sua mancanza, è fondamentale per la squadra”, ha ammesso ancora Thomas che sente il peso della responsabilità ma, allo stesso tempo, è ancora scosso dalla disavventura capitata a Froome: il ciclista si è schiantato, mercoledì scorso, alla velocità di 37 miglia orarie contro un muro nella città francese di Roanne riportando diversi acciacchi, ossa rotte, anche il collo fratturato, così come il femore destro, un’anca e qualche costola.

Thomas su Froome: “La sua esperienza mancherà durante il Tour de France”

Thomas continua a parlare, nell’intervista alla BBC, dicendo che il forfait di Froome è una vera e propria tegola: “La sua esperienza sarà un fattore in meno durante le gare, perché lui è uno dei veri e propri cavalieri di questa manifestazione. Non si può rimpiazzare facilmente, soprattutto durante i chilometri più duri nelle grandi montagne. D’altronde lo sport è anche questo e bisogna affrontarlo”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Infine, Thomas parla della prestazione che farà in Francia: “Siamo una squadra forte, anche io darò il mio contributo. Non sono Froome, ma prometto di impegnarmi al massimo”, ha concluso.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore