Home Calcio Fiorentina e Batistuta prove di avvicinamento. C’è ottimismo

Fiorentina e Batistuta prove di avvicinamento. C’è ottimismo

CONDIVIDI
Commisso Batistuta Montello
Gabriel Omar Batistuta potrebbe tornare a Firenze come dirigente

Colloquio conoscitivo tra Joe Barone e Batistuta nella sede del club viola, probabile ritorno del bomber a Firenze. Stavolta in veste dirigenziale.

Nel giorno in cui Totti lascia la Roma definitivamente, un altro grande ex romanista potrebbe tornare nella città che l’ha reso un simbolo del nostro calcio. Gabriel Omar Batistuta e la Fiorentina potrebbero ritrovarsi, perlomeno è questa l’intenzione di Rocco Commisso – neo patron viola – che vuole ripartire dalle certezze: ha confermato Antonioni, richiamato Pradè e tenuto Montella. Ora vuole tentare “l’operazione nostalgia” con Batistuta.

Fiorentina-Batistuta: possibile riavvicinamento

All’ex numero diciotto giallorosso farebbe piacere ritrovare Firenze da dirigente, ma non accetterebbe un ruolo di facciata – come è successo con Totti a Roma – vorrebbe trovare spazio a livello operativo. Per questo le parti si sono incontrate, un colloquio informale nella sede del club viola con Joe Barone: l’obiettivo è capire se questo sodalizio professionale ha i presupposti per prendere forma oppure no.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Batistuta tornerà a Firenze una seconda volta, magari per un incontro in cui emerga qualche dettaglio in più. Quel che è certo è che Commisso vuol tornare ai vertici del calcio con questo club e per farlo si sta mettendo nelle mani di chi è riuscito nell’impresa già una volta.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore