Home Calcio Sarri-Juventus, il Chelsea non molla. Vuole soldi per il via libera.

Sarri-Juventus, il Chelsea non molla. Vuole soldi per il via libera.

CONDIVIDI
Sarri Chelsea Juventus
Maurizio Sarri verso la Juventus. Il Chelsea non si arrende.

La Juventus cerca Sarri, ma il Chelsea chiede soldi. 

Prosegue la trattativa da parte dei bianconeri per riuscire a rendere ufficiale l’arrivo del tecnico toscano sulla propria panchina.

Negli scorsi giorni le voci di un suo approdo a Torino si sono intensificate, superando quelle più utopistiche su Pep Guardiola.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Il mancato arrivo dell’ufficialità, però, è dipeso esclusivamente dal Chelsea che ha continuato a trattenere l’ allenatore, in attesa dell’arrivo di un sostituto.

Il Chelsea pretende l’indennizzo per il via libera di Sarri

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, quotidiano inglese, i Blues vorrebbero che la “Vecchia Signora” pagasse 6 milioni di euro per liberare il tecnico, la stessa cifra l’anno scorso hanno sborsato per lasciarlo partire da Napoli.

Il club di Agnelli, invece, prosegue nel tentativo di ottenere la firma ufficiale senza versare alcuna cifra, trasformando la trattativa in un tormentone estivo.

Fabio Paratici intanto è volato a Londra per trattare con la collaboratrice del presidente Abramovich, Marina Granovskaia, con l’obiettivo di trovare un accordo.

La grande preoccupazione per la Juventus è il precedente dello scorso anno con Antonio Conte, liberato solamente a metà luglio e dopo lunghe discussioni.

I bianconeri sperano di chiudere molto prima l’affare, per permettere a Sarri di raggiungere la squadra nei suoi primi allenamenti nel ritiro estivo.

LEGGI ANCHE: Icardi alla Juventus. I bianconeri vogliono accontentare Sarri.