Home Calcio Hazard presentazione al Real: “Mi vedo bene a sinistra o da numero...

Hazard presentazione al Real: “Mi vedo bene a sinistra o da numero 10, ma decide il mio idolo Zidane”

CONDIVIDI
Hazard firma del contratto con il Real Madrid
Hazard firma del contratto con il Real Madrid

Il giorno tanto atteso dal popolo Blancos della presentazione di Eden Hazard neo acquisto del Real Madrid è arrivato. La conferenza stampa è fissata per le ore 19.00. Questa mattina il belga ha superato le visite mediche, per tutto il giorno fuori dal Santiago Bernabeu ci sono state lunghe code per assistere al bagno di folla com mister 100 milioni. Quella di Hazard può passare alla storia come uno degli eventi più seguiti al Bernabeu, il record di presenze è fermo ai 75 mila quando arrivò Cristiano Ronaldo, 65.000 per Kakà, sono in quasi 60 mila per Hazard.  

HAZARD si presenta così:

21.30 – “Non vedo l’ora di allenarmi con Zidane, mio idolo fin da bambino. Mi vedo bene a sinistra o da fantasista con il numero 10, ma non sarò io a decidere. Ho 27 anni e sono al top della carriera”.

21.24 – “Non sono qui per parlare di mercato e di acquisti. Io sono qui per giocare!”.

21.19 – “Credo che lo stile di gioco in Premier e nella Liga sia differente. Non c’è uno migliore dell’altro ma per me è come un’evoluzione calcistica essere qui”.

21.00 – “Con il Chelsea abbiamo disputato una buona stagione e abbiamo anche vinto l’Europa League a Baku. Era dunque il momento giusto per firmare con il Real Madrid e dimostrare le mie qualità sul terreno di gioco. Sono contento di ritrovare il mio amico Courtois e giocare nel miglior club del mondo”.

20.56 – Ecco le sue parole: “E’ un sogno, speravo e sognavo un giorno di vestire la grande maglia del Real, non vedo l’ora di iniziare a giocare le prime partite. Io e tutta la mia famiglia siamo molto emozionati, è un piacere incredibile”.

20.46 La nuova maglia di Hazard è già in vendita nel megastore all’interno del Bernabeu. Intanto riprende la conferenza stampa del belga insieme al mitico Emilio Butragueno.

20.30 – Quando fu presentato il franco algerino Benzema, i tifosi accorsi al Bernabeu furono “solo” 30 mila.

20.21HAZARD si bacia lo stemma sul cuore, tira un calcio di rigore senza portiere e naturalmente segna! Termina poi il giro d’onore parlando al microfono: “Molte grazie a tutti e forza Madrid“.

20.10 – Anche sua madre è molto emozionata, come tutto il resto della famiglia del nuovo rinforzo delle merengues dopo il serbo Jovic. Un vero bagno di folla per il belga.

20.08 – Il mago belga inizia a palleggiare con i palloni dorati e li calcia verso i tifosi madridisti. Che splendido regalo per i più fortunati. Lo stadio è in delirio per l’ex Lille e Chelsea!

20.00HAZARD posa con la nuova maglia bianca del Real Madrid per la nuova stagione 2019/20. Gli inserti sulla casacca blanca griffata ancora Adidas sono dorati.

19.53 – HAZARD VA IN CAMPO PER IL BAGNO DI FOLLA CON I 60 MILA DEL BERNABEU. POI DI NUOVO IN CONFERENZA. 

19.50 – HAZARD: “Grazie presidente, alla mia famiglia, tengo grande voglia di vincere e giocare con il Real Madrid. Essere qui era il mio sogno”.

19.47 – Parla Florentino Perez. “Hazard è un giocatore che gioca un calcio meraviglioso. Siamo il Real Madrid e dobbiamo continuare la leggenda con i migliori giocatori al mondo”. 

19.37 – Palco d’onore del Bernabeu già al completo.

19.28 – Attesa dovuta alle numerosissime persone rimaste fuori dal Bernabeu. Quasi mezz’ora di ritardo.

 

LEGGI ANCHE – James Rodriguez, l’entourage: “Ancelotti pazzo di lui”. Napoli più vicino?

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore