Home Calcio Ranieri: “Mi ha scelto Totti, altri volevano Paulo Sousa. Orgoglioso di aver...

Ranieri: “Mi ha scelto Totti, altri volevano Paulo Sousa. Orgoglioso di aver aiutato la Roma”

CONDIVIDI
Claudio Ranieri Roma antivigilia Sassuolo
Le parole di Ranieri

Sono stati mesi molto intensi per Claudio Ranieri, subentrato ad Eusebio Di Francesco sulla panchina della Roma. Non è riuscito nell’obiettivo di portare i giallorossi in Champions League, ma le sue colpe sono minime se non nulle.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Intervistato dai microfoni di ‘Sky Sport’, l’ormai ex allenatore dei capitolini ha raccontato questi mesi fra Totti, De Rossi e le questioni societarie.

COSA RESTA – “Mi rimarrà per sempre l’abbraccio del pubblico, l’orgoglio di aver dato una mano alla squadra del mio cuore”.

PAULO SOUSA – “A scegliermi è stato Totti, quindi ha inciso molto. C’è chi voleva Sousa, invece sono arrivato io”.

DE ROSSI –  “Nulla, lui vuole ancora giocare. Gli auguro di trovare una squadra della sua dimensione. Notizie di La Repubblica? Mi è sembrato un articolo ‘ad hoc’, fatto da chi voleva fare casino. Notizie che partono dall’Italia o dall’estero? Tutti lo sappiamo, anche i tifosi”.

LEGGI ANCHE – Atalanta, Ilicic: “Voglio vincere trofei oppure vado via. Juve? Vulnerabile”

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore