Home Moto GP MotoGP, delusione Yamaha al Mugello. Rossi: “Weekend brutto”

MotoGP, delusione Yamaha al Mugello. Rossi: “Weekend brutto”

CONDIVIDI

valentino rossi MotoGP

MotoGP, crisi Yamaha al Mugello. Valentino Rossi: “Weekend brutto”.

Tanta delusione in casa Yamaha nel Gran Premio d’Italia 2019 al Mugello. Il pilota migliore in gara è stato Maverick Vinales, giunto sesto a 7″5 dal vincitore Danilo Petrucci. Ritiro invece per Valentino Rossi, partito diciottesimo e poi caduto in gara. Scivolato pure Franco Morbidelli, mentre Fabio Quartararo ha chiuso decimo.

È soprattutto il team ufficiale Monster Energy ad aver incassato una dura sconfitta nell’ultimo fine settimana. Vinales era apparso veloce nelle prove libere, ma poi in gara non ha mai insidiato i primi. Rossi ha collezionato uno dei peggiori GP di sempre probabilmente. Lui di difficoltà ne ha avute più di tutti i suoi colleghi di marca.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI.

Valentino, intervistato da Sky Sport MotoGP, ha così commentato quanto successo: «Weekend veramente difficile, devo pensarci per trovarne un altro così brutto. È stata dura, siamo arrivati con buoni propositi e mi aspettavo di essere competitivo nonostante qualche fatica. Già da venerdì è stato tutto difficile, purtroppo non siamo riusciti a migliorare la moto. Ero in grande difficoltà, non mi trovavo a mio agio sulla moto. Siamo andati sempre piuttosto piano. Sono partito molto indietro e ci sono stati dei problemi, come il contatto con Mir. L’errore del sabato mattina mi ha svuotato il weekend, perché non sono entrato in Q2 e sarei potuto partire più avanti facendo poi una gara più decente».

Sicuramente il non essere riuscito a scattare da una posizione buona in griglia lo ha condizionato. Quando sei diciottesimo, tutto si complica poi. Probabilmente è subentrata pure un po’ di frustrazione a rendere ulteriormente complicata la corsa del Dottore. Comunque in casa Yamaha c’è bisogno di lavorare tanto per permettere a Rossi e Vinales di giocarsi podi e vittorie. Al Mugello anche Alex Rins su Suzuki e Takaaki Nakagami con la Honda del team cliente LCR sono arrivati davanti.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore