Juventus, Sarri incontra il Chelsea. Addio in vista. I bianconeri preparano l’affondo.

Maurizio Sarri verso la Juventus
Maurizio Sarri verso la Juventus

Il giorno dopo la conquista dell’Europa League, Maurizio Sarri vedrà il Chelsea per definire il suo futuro. La Juventus prepara l’affondo.

L’agente dell’allenatore Alessandro Pellegrino, coadiuvato da Fali Ramadami, oggi è atteso a Londra dalla dirigenza inglese, intenzionata a salutare l’ex Napoli. Al suo posto è pronto la leggenda Frank Lampard, ora al derby County, con cui ha sfiorato la promozione in Premier League. 

Nella giornata di ieri si è registrato un incontro tra il presidente bianconero Andrea Agnelli, a Baku per la riunione dell’Eca, e il suo omologo del Chelsea Bruce Buck. Il vertice è avvenuto nello stesso albergo in cui alloggiava la squadra inglese. Il numero uno della società torinese non ha assistito alla finale.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Secondo la stampa inglese, la società londinese avrebbe chiesto alla Juventus una cifra intorno ai 5 milioni e mezzo per liberare Sarri, che ha un contratto fino al 2021. Il ds Paratici ha più volte detto che per annunciare il nuovo tecnico avrebbe atteso le finali delle coppe europee. La prima è andata, l’altra è in programma sabato.

A Madrid saranno osservati speciali Pochettino e Klopp, rispettivamente allenatori di Tottenham e Liverpool. L’argentino resta ancora un’alternativa possibile a Sarri, il tedesco invece sembra essersi defilato dopo le dichiarazioni di due giorni fa.

Leggi anche – Chelsea, Sarri: “Juve? Amo i tifosi del Napoli ma la vita professionale ti porta a certe scelte”.