Calcioscommesse, diversi arresti in Spagna. Fermato l’ex Real Madrid, Raul Bravo.

Calcioscommesse Spagna Raul Bravo
Raul Bravo tra gli arrestati per calcioscommesse in Spagna.

L’ex Real Madrid, Raul Bravo in manette per lo scandalo calcioscommesse in Spagna.

Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “El Periodico”, diversi giocatori della Liga e della Segunda Division sono stati arrestati con l’accusa di appartenere ad un’organizzazione criminale.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

La Polizia spagnola ha arrestato il calciatore del Valladolid, Borja Fernandez, Samu Saiz del Getafe, Inigo Lopez del Deportivo, gli ex giocatori Carlos Aranda e Raul Bravo, che ha militato nel Real Madrid, il presidente dell’Huesca, Augustin Lasaosa ed il dottore del club, Juan Carlos Lanuza, tutti per corruzione tra privati e riciclaggio di denaro.

A capo di questa associazione ci sarebbe proprio Raul Bravo, che tra il 2016 ed il 2018 avrebbe truccato diverse gare dei campionati spagnoli.

In esclusiva per Marca, il presidente della Liga, Javier Tebas ha dichiarato: “Non possiamo dire nulla perch√© la Polizia sta facendo il suo lavoro. Da un anno siamo su questo caso ed √® molto doloroso, ma ci√≤ che vogliamo √® porre fine alla corruzione del calcio”. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

LEGGI ANCHE:¬†Adios Liga, Luka Jovic: “La Serie A e la Premier League rispecchiano meglio le mie qualit√†”.