Home Calcio Valverde sulla graticola: “Esonero? Non dico niente!”

Valverde sulla graticola: “Esonero? Non dico niente!”

CONDIVIDI
Valverde non è sicuro di restare al Camp Nou
Valverde non è sicuro di restare al Camp Nou

Prima Liverpool ora anche la finale persa a Siviglia. Il Barça ha vinto la Liga ma non basta per essere felici. Il pubblico è molto esigente e vivi sono i ricordi di Guardiola e Luis Enrique.

Il Valencia ha vinto 2-1 contro uno scialbo Barcellona, stanco per la lunga stagione. Queste le parole di un deluso Ernesto Valverde:

“Prima della finale avevo detto che il Valencia aveva disputato una grande stagione e che sarebbe stata una partita difficile per noi. E così è stato. Ora sto bene anche se avrei preferito vincere per avere migliori momenti adesso. C’è dispiacere per non aver rispettato le aspettative di questa stagione”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

BILANCIO: “E’ stato comunque positivo il nostro andamento e se a settembre scorso ci avessero detto che avremmo vinto il campionato i primi di maggio e che avremmo duellato fino alla fine nelle coppe, il nostro bilancio sarebbe stato positivo”.

VALENCIA: “Non ci siamo mai dati per vinti, sapevamo che un gol l’avrebbe riaperta ma non siamo riusciti a segnare il secondo. Nella ripresa siamo saliti di più e preso campo, ma non è bastato”.

PANCA ROVENTE: “Quando perdi in questo club l’allenatore è sempre responsabile, questo si sa”.

Infine un’ultima domanda in sala stampa tiene in bilico la sua posizione:

Pensa di aver finito il suo credito nonostante le parole di Bartomeu che lo difendono dalle responsabilità?

“Riguardo a questo non ho nulla da dire!”.

MURCIELAGO: Valencia, esulta Marcelino: “Sono l’uomo più felice del Mondo!”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore