Home Calcio Qatar, Benatia ammonisce Allegri: “Non è stato leale”

Qatar, Benatia ammonisce Allegri: “Non è stato leale”

CONDIVIDI
Benatia con la nuova maglia qatariota
Benatia con la nuova maglia qatariota

Il difensore marocchino è sempre pronto a dire tutta la verità, anche quella più scomoda. Da pochi mesi ha lasciato Torino ed ora è con i grigiorossi del Al-Duhail con un contratto faraonico.

L’ex Udinese e Bayern ha rilasciato queste pesanti dichiarazioni dal Qatar: “I miei compagni hanno provato a farmi cambiare idea, ma avevo deciso di non rinnovare anche se nelle settimane precedenti avevo iniziato a cercare casa a Torino perché pensavo di chiudere la mia carriera alla Juventus. Quindi ho deciso di andare via dall’Europa per provare una nuova esperienza con la mia famiglia”.

Il ritorno del viterbese…

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

“Quando ho saputo del ritorno di Bonucci sono subito andato a parlare con Allegri, che mi disse di non preoccuparmi perché io e Chiellini eravamo titolari e Bonucci doveva riprendersi il suo posto. Ma poi non ho più giocato e l’ho presa molto male. Sono andato a parlare con la società e le ho comunicato che non volevo più giocare con questo allenatore”.

Benatia ha parlato chiaro anche dei 12 mesi trascorsi a Roma con il ds Walter Sabatini:

“Il mio desiderio non era quello di andarmene, perché a Roma mi trovavo benissimo. Mi piaceva l’ambiente e il calore della piazza. E’ stato davvero bello giocare per la Roma, sarei rimasto a lungo ma poi le cose si sono complicate”.

ZEBRE IN PRIMO PIANO: ESCLUSIVA/ Cabrini: “Su Allegri decide Agnelli. Prenderei Deschamps o Sarri. De Rossi? L’ultima bandiera!

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore